venerdì 8 giugno 2012

La Prima Comunione di Margherita: la torta


Concludo il racconto della nostra festa per la Prima Comunione di Margherita con ciò che mi ha dato più soddisfazione preparare: la torta.
Volevamo qualcosa di particolare ma anche classico, di bello e di bianco.
Volevamo le margherite (per richiamare il nome della festeggiata, le bomboniere ed il tema della festa).
Volevamo provare a realizzare una bambolina di zucchero.
Ed ecco qua!
Una torta gelato meringa (scelta dalla bimba), a due piani. 
Semplicemente, due torte gelato una sull'altra, assemblate pochi minuti prima di servire.
Un dolce comodissimo, perchè si può preparare con giorni d'anticipo e, ben avvolto in pellicola, conservare in congelatore.
Vi metto la ricetta: 

TORTA MERINGA (dose per una torta di 24-28 cm di diametro)
500 g panna liquida
3 albumi d'uovo
400 g spumini o meringhe

Montare a neve gli albumi.
A parte, montare la panne. Miscelare delicatamente i due composti.
Sbriciolare gli spumini (più o meno grossolanamente, a seconda dei gusti) ed incorporare al composto. Versare in uno stampo rivestito da pellicola (o stampo in silicone), coprire bene e porre in congelatore almeno una notte.

La parte più coreografica è stata data dalla bambolina di zucchero. La nostra amata pasta di zucchero che, per la prima volta, abbiamo modellato come fosse Didò.
Una peretta per il corpo, uno stecchino di legno al suo interno, una pallina per la testa, salsicciotti per le braccia... e così via.
Per decorare, margherite di pdz realizzate con un apposito stampino e poi colorate nella corolla dai bambini.




13 commenti:

  1. Bellissima! La povera cheesecake che ho pubblicato l'altro giorno sta andando a nascondersi dalla vergogna :-)

    Sarei a dieta, ma adoro le meringhe, quindi proverò di sicuro questa ricetta!

    RispondiElimina
  2. Ma no, Autumn! Questa doveva essere una torta "solenne"... E poi, oltre ad essere molto gradita da Margherita, era proprio comoda da fare in anticipo!

    RispondiElimina
  3. la proveremo!la comodità di poterla preparare prima non è cosa da poco!bravissimi!mamma Simo

    RispondiElimina
  4. sono immobile, morta stecchita di invidia. Bravissimi!

    RispondiElimina
  5. Perdonami , leggo il tuo post da pochi giorni e quindi gli auguri e i complimenti sono in super ritardo.........
    ma con il cuore
    bellissima la torta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Barbara! Gli auguri sono sempre ben accetti, anche a posteriori!

      Elimina
  6. Ma... è bellissima!!
    che brava che sei!
    ciao

    RispondiElimina
  7. Dopo un anno scopro questa bellissima torta per la comunione di Margherita....Molto bella!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...