domenica 10 giugno 2012

Imparare i numeri con le figurine

Un post breve breve per un'idea semplicissima e banale ma efficace.
Molte catene di supermercati, in questo periodo, regalano bustine di figurine a chi fa la spesa.
Noi ci siamo imbattuti per caso nella raccolta della Coop "Il giro del mondo in 180 figurine", sull'affascinante argomento "animali del mondo".
Dato l'interesse per gli animali da parte dei bambini, abbiamo deciso di provare ad effettuare la raccolta e la collezione. Così, per cimentarci in qualcosa di "nuovo", per noi. Per scoprire e conoscere un po' di animali in più. Abbiamo scelto il dopo-cena, tra il bagnetto e la tv, per ritualizzare un po' questo momento di calma, ordine e rilassamento familiare. 
Nel corso della raccolta, però, è avvenuta una cosa ulteriore: figurina dopo figurina, sera dopo sera, Camilla ha imparato a leggere e conoscere i numeri. I numeri nel loro valore posizionale, nel giusto ordine. Per cui, se prima mescolava le cifre del numero 135 leggendo indifferentemente 1-3-5 o 5-3-1 o 3-1-5, ora ha capito che l'ordine è importante e determina differenze per cui leggendoli nella sequenza corretta la figurina trova il posto giusto nell'album, altrimenti no. 
Per infonderle maggior sicurezza, io e Papà Giorgio abbiamo iniziato ad occuparci dell'album sotto "dettatura" della bambina che, responsabilizzata e felice, ha imparato con facilità.
Insieme a lei, anche Mariangela si sta districando sempre meglio tra le cifre e pure Giovanni, seppur in disordine nei numeri a più cifre, ha imparato a riconoscere i simboli numerici. 


2 commenti:

  1. alla fine sono proprio queste le attività con cui si impara meglio, cioè divertendosi!!!!

    RispondiElimina
  2. Anche noi l abbiamo fatto.e il metodo piu naturale e assimilabile per i bambini.una volta capito non lo dimenticheranno piu

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...