sabato 25 febbraio 2012

Dettato: La Quaresima


 LA QUARESIMA
La Quaresima è il tempo dell’Anno Liturgico che precede la Pasqua.
Inizia il Mercoledì delle Ceneri, finisce alle tre del pomeriggio del Giovedì Santo e dura in tutto quarantaquattro giorni.
La parola “Quaresima” intende ricordare i quaranta giorni che Gesù trascorse nel deserto a pregare e a digiunare, tentato dal Diavolo.
Ed infatti in passato i cristiani, durante tale periodo, erano obbligati a fare digiuno ed astinenza dalle carni per quaranta giorni, ad imitazione di Gesù.
Allora perché, anziché quaranta, essa da sempre dura quarantaquattro giorni?
Perché durante le quattro domeniche che cadono in mezzo ai quaranta giorni, come in tutte le domeniche dell’anno, c’è il divieto assoluto di fare digiuno e astinenza: quindi, per fare quaranta giorni completi di digiuno ed astinenza come fece Gesù, bisogna contare quaranta giorni feriali di penitenza, più le quattro domeniche.
Oggi i cristiani sono obbligati a digiunare solo il Mercoledì delle Ceneri ed il Venerdì Santo; mentre sono obbligati all’astinenza dalle carni solo in tutti i venerdì di Quaresima.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...