mercoledì 1 agosto 2012

Argilla e fanghi di bellezza


L'estate, con la sue alte temperature, gli abiti leggeri e la facilità di lavare ed asciugare (indumenti e bambini) ci sta dando la possibilità di esplorare e pasticciare ancor più del nostro solito con gli elementi della natura. 
Così, nel mese di luglio appena concluso, ci siamo dedicati a diversi "giochi speciali" che hanno entusiasmato i bimbi.
Uno dei più divertenti è stato sicuramente preparare una "maschera di bellezza" all'argilla verde.
Per sperimentare uno degli usi della terra, come prodotto naturale per la cura del corpo.
Più che le spiegazioni, penso possano parlare le immagini.

1- Per prima cosa, la materia prima: argilla verde in polvere (da annusare e tastare nella sua consistenza polverosa) ed acqua. 

2- Ecco i bimbi intenti a preparare la "pappetta" d'argilla ed acqua, così da trasformare il tutto in vero e proprio fango. Da iniziare a spalmare un po' timidamente, un po' con gusto, sulla faccia.

3- Sempre più presi dall'esperienza sensoriale: il fango inizia e venire spalmato anche sul resto del corpo.

4- Sempre di più.sempre di più: meglio togliere i vestiti per procedere ai fanghi "total body"!

5- Ecco i quattro pupattoli  (o mostri di fango?) alla fine!

6- E la mamma??? Poteva forse stare a guardare senza approfittare dei benefici del trattamento di bellezza uniti al divertimento di impastricciarsi?

8 commenti:

  1. che forte! mi hai dato una bella idea... e dopo via tutti a lavarsi in giardino!grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello, Zzoe!!! Buon pastrocchiamento anche a voi!!!

      Elimina
  2. mammaSimo:mammaElly ero in astinenza dai vostri post!!!!devo dire che l'attesa è stata ben ripagata!!!un'idea fantasmagorica,piacerà molto ai miei cuccioli,dove hai comprato il materiale?un bacio alla tribù da tutti noi!
    p.s così ti faccio arrossire:sei troppo bella e Margherita ti ritrae davvero bene!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. MammaSimo: tu sei troppo gentile! Mi hai fatta arrossire sì! Con tutto il pappone in faccia, poi...
      L'argilla si trova tranquillamente al supermercato, nel reparto igiene-cosmesi: qui da noi ce n'erano di diverse qualità.
      Stiamo vivendo settimane intensissime a tema-aria: non vedo l'ora di farvi vedere tutto quanto, ma aspetto di aver finito per mettere ordine per bene nella miriade di foto e di idee!

      Elimina
  3. Bellissimo! Questa maschera di bellezza te la copiamo... :)
    E che bello intravederti, tra tutta quell'argilla!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene! Sono proprio contenta di aver dato un'idea...!

      Elimina
  4. Siete bellissimi!
    Ho giusto giusto un sacchetto di argilla nel mobiletto del bagno....
    Un abbraccione tutto pasticciato!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie anche a te, Catia! Buon divertimento!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...