martedì 14 agosto 2012

Ferragosto e l'Assunta

 Assunzione di Maria ( Guido Reni, 1642)
DETTATO
FERRAGOSTO E L’ASSUNTA

Il Ferragosto è una festività che cade il 15 agosto ed in cui noi cristiani festeggiamo l'Assunzione della Vergine Maria al Cielo.
In Italia, il giorno di Ferragosto è tradizionalmente dedicato alle gite fuori porta e spesso caratterizzato da lauti pranzi al sacco, grigliate e, data la calura estiva, da rinfrescanti bagni in acque marine, fluviali o lacustri. Molto diffuse sono anche le gite in montagna o in collina, in cerca di refrigerio.
Il termine “Ferragosto” deriva dalla locuzione latina feriae Augusti, che significa “riposo di Augusto”, e che indicava una festività istituita dall'imperatore Augusto nel 18 a.C., che si aggiungeva alle esistenti e antichissime festività cadenti nello stesso mese. L'antico Ferragosto aveva lo scopo di unire le principali festività del mese di agosto per fornire un lungo periodo di riposo, anche detto Augustali, ai contadini, necessario dopo le grandi fatiche delle settimane precedenti in occasione della fine dei principali lavori agricoli.
La Chiesa mise quindi in questa data la grande Festa dell’Assunzione di Maria al Cielo, una festa molto antica, che ricorda quando la Madonna, alla fine della sua vita terrena, salì in Paradiso in anima e corpo, proprio come suo figlio Gesù dopo la Risurrezione e proprio come faremo anche noi uomini dopo il Giudizio Universale.
La verità di fede dell’Assunzione della Madonna al Cielo fu solennemente proclamata dal papa Pio XII nel 1950, anche se era sempre stata creduta dai cristiani fin dall’inizio del cristianesimo.
La Chiesa non dice con precisione se Maria sia andata in Cielo senza morire, oppure se prima sia morta; a questo riguardo esistono tradizioni diverse.
Margherita

Camilla

Mariangela 
Giovanni

2 commenti:

  1. Ciao PapàGiorgio,
    voi cosa farete domani?
    Noi siamo a casa perchè Luca deve lavorare, ma recuperemo con una bella gita sabato.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, Catia! Rispondo io: domani saremo a casa anche noi. Santa Messa e poi pranzo qui con i nonni. Al pomeriggio, c'è una bella tradizione dei frati francescani della nostra cittadina, che ogni anno a Ferragosto effettuano la benedizione dei bambini. Poi, in serata, usciremo di nuovo per un po' di festa, la banda e la pesca di beneficenza, che piace tanto ai nostri bimbi!
      Siamo stati in gita al mare ieri: nei giorni "più festivi" preferiamo non metterci in strada!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...