venerdì 20 aprile 2012

Acquerelli: alberi di primavera

Ecco il secondo acquerello di questa primavera: un bell'albero fiorito, tipico di questa stagione piena di colori e profumi. 
Come già per l'albero dell'inverno, ci siamo fatti un po' guidare dalle lezioni di Watercolour Secrets e stavolta anche di questo video, rielaborando però a modo nostro le foglie in fiori. 
Le bambine hanno scelto il rosa (nelle sue varie tonalità), mentre Giovanni il giallo.
Il concetto di base, semplicissimo, è di realizzare  la chioma dell'albero (fiorita o meno) partendo da macchie di colore "radunate" al centro del foglio, e poi, negli interstizi tra esse, inserire le parti visibili dei rami.
Quindi, nell'ordine: chioma-tronco-rami. 
Così, ecco un albero preciso ed ordinato...
Margherita

Uno più arioso, vivace ed esplosivo...
Camilla
Uno colmo di fiori, solido, ricco e pieno... 
Mariangela

Ed uno più "fanfarone", solare e birichino...
Giovanni

Insomma, ad ognuno il proprio albero. Elemento naturale che, davvero, può benissimo rappresentare il carattere di una persona, insieme alla vita ed alla vitalità umana.

2 commenti:

  1. I tuoi bambini mi stupiscono sempre! L'albero di Camilla mi piace tantissimo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Anche a me piace particolarmente...

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...