venerdì 3 marzo 2017

I libri di Giovanni: Oceania

Concludiamo i post dedicati ad "Oceania" con il libro tratto dal film, letto tutto d'un fiato da Giovanni.
OCEANIA
DATI EDITORIALI
Titolo: Oceania
Autore: Disney
Casa Editrice: Giunti
Numero di pagine: 97

GENERE DEL LIBRO
Avventura fantastica

 LUOGHI DELLA STORIA
Motunui, isola di Maui, mondo dei mostri, Te Fiti, oceano.

TEMPO DELLA STORIA
Indefinito.

PERSONAGGI PRINCIPALI
Vaiana, Maui,  Nonna Tala, Tui, Tamatoa, Tē-Kā, Te Fiti,ed Heihei

TRAMA
Mille anni fa c’era un’isola di nome Te Fiti: lei era la madre di tutte le isole ma un brutto giorno Maui, semidio del vento e del mare, prese il cuore dell’Isola Madre: il cuore dell’Isola Madre era molto potente, è per questo che Maui lo voleva per sé e appena potè lo prese, ma si risvegliò Tē-Kā, demone della lava e dei mostri.
Mille anni dopo su un’isola chiamata Motunui c’è una bimba che si chiama Vaiana: è la figlia del capo e un giorno trova il cuore dell’Isola Madre ma suo padre di nome Tui non vuole che lei vada nell’acqua, cioè che nessuno di quelli del villaggio vada oltre la barriera corallina. La nonna di Vaiana prende il cuore dell’Isola Madre e lo nasconde per tanti anni.  
Alcuni anni  dopo Vaiana ha compiuto 16 anni ed è molto attratta dall’oceano. Un brutto giorno la nonna di Vaiana sta morendo e le dice che deve andare da Maui per restituire il cuore dell’oceano; Vaiana non accetta subito ma dopo si convince, allora parte con l’aiuto di sua madre. Appena parte vede che la camera di sua nonna ha tutte le luci spente: vuol dire che nonna Tala è morta ma Vaiana non si deve arrendere. Nei giorni seguenti si accorge che il suo gallo di nome Heihei è spaventato dall’idea di navigare ma ad un certo punto un’onda enorme si scaglia contro alla sua barca. Mezz’ora dopo si risveglia su un’isola in cui incontra Maui, che con una canzone le racconta che ha dato agli uomini il fuoco e tante altre cose ma con questo stratagemma la rinchiude in una grotta e se ne sta andando via dall’isola. Vaiana riesce ad uscire da un’altra uscita e prova a nuotare ma Maui è troppo lontano da lei, ma in un colpo una forza sconosciuta la fa nuotare molto molto in fretta verso la barca su cui c’è Maui: quella  forza è l’oceano che le dà una mano. Vaiana arriva alla barca. Vaiana e Maui si mettono d’accordo: prima vanno a riprendere l’amo magico di Maui che lo fa trasformare in animali; dopo andranno a restituire il cuore a Tē-Kā. Maui accetta. Appena arrivano al regno dei mostri in cui si trova l’ amo di Maui, Maui entra nel regno dei mostri attraverso una buca lunghissima; subito dopo si butta anche Vaiana. Appena atterra si ritrova in mezzo ai mostri ma ad un certo punto vede l’amo di Maui su un mucchio d’oro. Vaiana sale su quel mucchio d’oro ma in realtà si tratta del guscio di un granchio gigante di nome Tamatoa. Appena il granchio si accorge di Vaiana tenta di divorarla ma Maui riprende l’amo. Appena prova di trasformarsi in aquila si sbaglia, allora il granchio inizia a torturare Maui cantando una canzone.   Mentre Tamatoa ha Maui in bocca, Vaiana dice a Tamatoa che gli avrebbe dato il cuore lei e glielo dà: visto che a Tamatoa piacciono le cose che luccicano, lui accetta subito: ma in realtà non era il cuore dell’isola madre, era finto.
In quel tempo Vaiana scappa insieme a Maui e appena sono all’esterno Maui si allena duramente per trasformarsi e ci riesce. Dopo un po’ di tempo trovano Tē-Kā ma con un forte colpo l’amo di Maui si rompe e Maui dice a Vaiana che con l’amo rotto non può combattere Tē-Kā.
Maui si trasforma in un’aquila e se ne va via: Vaiana è disperata ma arriva lo spirito di nonna Tala che la consola.
Grazie all’aiuto dello spirito di nonna Tala, Vaiana va a combattere Tē-Kā da sola, ma appena Tē-Kā sta per schiacciare Vaiana, Maui arriva tagliando la mano a Tē-Kā. Maui con le sue trasformazioni affronta Tē-Kā ma ad un certo punto l’amo di Maui si distrugge. Vaiana, allora, rimette il cuore dall’isola madre dentro il petto di Tē-Kā, che ritorna Te fiti, l’Isola Madre e costruisce un nuovo amo par Maui e fa una nuova barca bellissima per Vaiana: così Vaiana e Maui tornano a casa.

COMMENTO PERSONALE
Questo libro mi è piaciuto e ho anche visto il film al cinema e ho letto il libro in un’ora.

Con questo post partecipo al  "Venerdì del libro" di "HomeMadeMamma".


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...