mercoledì 16 gennaio 2013

Pupazzetti di neve (di carta)

Per decorare la casa a tema invernale, in questi giorni abbiamo realizzato una numerosa serie di piccoli pupazzetti di neve.
L'idea mi è venuta inizialmente per abbellire e "rinfrescare" un po' un lungo striscione di fogli di carta da pacco color avana appeso in salotto. A far cosa, direte voi? Beh, per fare da pannello su cui affiggere, giorno per giorno, i disegni fatti e/o colorati dai bambini per illustrare il nostro nuovo racconto dell'inverno, che vi mostreremo una volta ultimato, tra diversi post.
Però, in effetti, tutto quel marroncino non mi piaceva affatto, soprattutto perchè non dava per niente l'idea dell'inverno. Allora ho preso la mia cara Big shot ed ho ritagliato una serie di cerchiettini bianchi, su banali fogli da fotocopie.
Li ho incollati a dovere, uno piccolo su uno grande, tutti in fila, alla base del nostro striscione. A questo punto il resto, la parte bella, l'hanno fatta i bambini. Con pennarelli colorati e fantasia, in brevissimo tempo quei cerchietti si sono trasformati in tanti pupazzetti di neve, l'uno diverso dall'altro: maschi, femmine, con cuffie, cappelli, berretti... E quel triste cartellone marroncino si è subito animato!
 

Realizzare i pupazzetti è piaciuto così tanto ai bimbi, che abbiamo deciso di farne ancora altri per introdurre l'inverno nei loro quaderni e decorare la  porta di casa.
Stavolta, sfondo più gradevole, un foglio di carta azzurrina e, per decorare un po', qualche fiocchetto di neve fustellato. Poi, ognuno ha scelto il numero dei pupazzetti, la striscia di neve alla base e qualche dettaglio per pesonalizzare il proprio lavoretto.
Eccoli qui:
Margherita



Camilla



Mariangela



Giovanni
 
Questa è la porta di casa in questo momento, arricchita anche dalle scritte di tuttodisegni
 
Così come, in ingresso, troneggia lo striscione (sempre con pupazzi di neve) di Maestra Mary, colorato da Camilla, Mariangela e Giovanni:
 
Tra un paio di post vi mostrerò un'altra collocazione dei nostri pupazztti di neve... di carta.

4 commenti:

  1. Che belli questi pupazzetti!! :-)Questi pupetti sono veramente bravi..bravi bravi bravi!!!
    Anche in classe ho fatto fare un lavoro più o meno simile. Prendendo spunto dalla tecnica del collage, ho fatto fare forme e disegni apparte, che poi sono state ritagliate ed incollate su un'altro foglio dove precedentemente i bambini avevano fatto uno sfondo azzurro. a giorni lo pubblicherò....Ciao Mariuccia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, Mariuccia! Verrò certamente a vedere il vostro lavoretto: del resto, la neve è un argomento sempre molto coinvolgente per i bambini...

      Elimina
  2. Eccomi di nuovo... Mi spiace per l'assenza, ma il periodo è terribile (sono disoccupata da 2 mesi) e la testa per seguire i blog non c'è molto...
    Mi sono messa "in pari" con tutti i post che mi ero persa e adesso mi rimetto seriamente a scrivere pure io, che rimuginare non serve a nulla!

    Il tuo post capita proprio al momento giusto perchè stavo cercando qualche cosa per vestire il nostro alberello per l'inverno! Non saranno proprio "naturali", ma ad Agnese piaceranno di sicuro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Autumn, mi dispiace tanto per questo tuo brutto periodo. Però, come dici tu, sarebbe importante reagire e cercare -nonostante tutto- di condurre una vita il più possibile "normale". Dedicarti ad Agnese e fare un po' di pasticcetti spassosi insieme a lei mi pare un ottimo punto di ri-partenza! un abbraccione forte!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...