domenica 6 gennaio 2013

Cara Befana, grazie dei regalucci!


La notte scorsa, precisa e puntuale come al solito, la Befana è arrivata.
Come gli anni passati, nessuno di noi l'ha vista nè sentita... probabilmente solo Matilde, la nostra cagnolina, che pare abbia abbaiato ad una cert'ora...
Bisogna dire che i bambini avevano preparato una gran bella accoglienza alla cara vecchietta: oltre alla Befana-pupazzo, anche un disegno ed un piccolo scritto ciascuno: un tema da parte di Margherita, una letterina di Mariangela, una frasetta di Camilla, la firma di Giovanni; il tutto bello attaccato alla porta di casa, in modo da essere ben visibile. Al di sotto dei disegni, abbiamo appeso (ad una gruccia appendiabiti) le cinque calze vuote, con il nome di ogni bambino. 
Poi, come di consueto, un po' di cibo e un bel bicchiere di vino dolce, per ritemprare la Befana dalle fatiche della lunga notte.




La porta è poi stata chiusa ed i bimbi sono andati a letto, con il cuore pieno di emozione ed aspettative. 
Questa mattina, al loro risveglio, la sorpresa è stata ancora maggiore rispetto all'attesa: oltre ad essere venuta, la Befana aveva lasciato, oltre ai dolcetti e ad una letterina, anche un bellissimo giocattolo!


Per chi fosse curioso di sapere cosa ci fosse scritto, ecco qui la letterina scannerizzata:
Non vi dico la gioia dei bambini!!!
Sapere di aver fatto felice la Befana in persona, sentire apprezzati i propri sforzi e vedersi ricompensati, ha riempito i loro occhi di autentica felicità.
Nelle calze, oltre a diversi dolcetti, anche l'immancabile spazzolino da denti (a ricordare l'importanza dell'igiene orale, specie dopo il consumo di dolciumi).
Il giocattolo in dono, invece, è stato un graditissimo e già collaudatissimo teatrino dei burattini, per giocare tutti insieme e divertirsi ad inventare tante nuove storie. 

Quindi, come scrive Mariangela: "Cara Befana, ti vogliamo tanto bene.
Grazie di averci portato i regalucci!"

3 commenti:

  1. ma che belli!!
    Io non riesco a dire altro quando leggo il tuo blog!!

    RispondiElimina
  2. Bravissimi!! Ma avete sentito cos'ha scritto la Befana:" che si sente una regina!! Bravi ancora....l'avete proprio fatta contenta!

    RispondiElimina
  3. Grazie ad entrambe! Ai bimbi ha fatto tanto ridere ed è piaciuta in particolare l'idea della Befana che salta di gioia come una bimba...

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...