giovedì 22 marzo 2012

Didattica di primavera

L'arrivo della primavera è stato accompagnato -per Margherita, classe II- da una serie di attività didattiche a tema.
Tra queste:
1- Il disegno e poi la descrizione del mese di Marzo personificato, immaginato dalla bambina come una giovane fanciulla.

2- Una (per noi) bellissima poesia di Renzo Pezzani, scritta sotto dettatura, poi riletta ed illustrata nei minimi particolari:

Io sono la primavera
Lucciole belle, venite da me;
son principessa, son figlia di re.
Ho trecce d'oro filato fino
ho un usignolo che canta su un pino,
una corona di nidi alle gronde,
una cascata di glicini bionde,
un rivo garrulo, limpido, fresco,
fiori di mandorlo, fiori di pesco.
Ho veste verde di vento cucita
tutta di piccoli fiori fiorita;
occhi di stelle nel viso sereno,
dolce profumo di viole e di fieno
e per il sonno dei bimbi tranquilli
la ninna nanna felice dei grilli.


3- In grammatica, alcune frasi da analizzare:
Analisi grammaticale “di primavera”
  1-    Le margherite e le viole sono fiori primaverili  
  2-    Marzo è un mese pazzerello
  3-    Rita raccoglie le primule rosse
  4-    Silvano  taglia l’erba
  5-    La farfalla Beatrice ha le ali colorate

4- In matematica, un problemino per esercitarsi con la divisione:
Problema “di primavera”
In giardino, i bambini hanno raccolto tantissimi fiorellini.
Li contano: sono 87.
Ne vogliono regalare un mazzolino alla mamma, uno alla nonna Lella ed uno alla nonna Patty. 
Quanti fiori dovranno mettere in ogni mazzolino? 

5- Tutti insieme, la semina di piantine e fiori, che integra la stagione-primavera nel nostro progetto sui 4 elementi della natura.

6- Un allegro disegno libero, in cui Margherita immagina se stessa e le sorelline come tre fiori elegantemente vestiti: una margherita, una camomilla ed un bocciolo di rosa rossa.


7- Intanto, è partito il nostro "Progetto-margherite" che si snoderà, a livello interdisciplinare, lungo gran parte della stagione. Ve ne parlerò a parte, poco per volta...

6 commenti:

  1. Ciao i tuoi progetti mi piacciono tutti moltissimo. Posso contattarti privatamente per parlare in modo più approfondito di tutta la vostra esperienza?uso la email che c'è sul blog?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, Ele, e grazie tanto! Certo, puoi contattarci lì.

      Elimina
  2. Mi chiedo come fai. Io mi sento già "in gamba" perché riesco a seguire i compiti dei tre grandi... e sono solo poche ore il pomeriggio.
    Forse perché abbiamo trovato una scuola splendida, quindi sono meno motivata, ma penso sempre che seguirli tutti insieme per me sarebbe impossibile...

    RispondiElimina
  3. Forse questo post potrebbe interessarti: http://thistledewblog.com/2008/03/19/march-journaling-ideas/
    Ci sono anche tutti gli altri mesi, su ogni pagina vi sono molte attività correlate al mese...

    RispondiElimina
  4. @ Maria: grazie!

    @ Cristina: è sempre questione di organizzazione. Per noi è questa la naturalità delle nostre giornate, da sempre impostate così. Poi, certo, non mancano i momenti di caos...!

    @ Palmy: grazie del link, molto interessante. Tra l'altro anche noi, tempo permettendo, ci stiamo preparando ad una "aquilonata" per domenica prossima...

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...