mercoledì 30 novembre 2011

Dettati sui Vangeli dell'Avvento


Qui di seguito sono riportati i Vangeli delle quattro domeniche d'Avvento, in una versione semplificata, in forma di dettato per i bambini dalla 2° alla 4° elementare.

1° Domenica di Avvento

Nel Vangelo Gesù racconta questa parabola.
Un giorno il padrone di una grande casa partì per un lungo viaggio ed affidò la sua casa ai propri servi.
Prima di partire, il padrone chiamò i servi e disse loro: “State sempre attenti a fare il vostro dovere e a comportarvi bene mentre io sarò via, perché voi non sapete quando io tornerò. Se al mio ritorno vi troverò al vostro posto a fare il vostro dovere, allora vi darò un premio stupendo, per la vostra fedeltà. Se, invece, vi troverò impegnati a pensare ai fatti vostri senza badare alla mia casa, allora vi caccerò via lontano da me”.


2° Domenica di Avvento

Prima che Gesù iniziasse a dire a tutti di essere il Figlio di Dio e a predicare il Vangelo, Dio mandò san Giovanni Battista, a preparare la venuta di Gesù.
Giovanni era un lontano cugino di Gesù, perché sua mamma santa Elisabetta era cugina di Maria, la mamma di Gesù.
Giovanni insegnava a tutti gli ebrei che stava per venire il Figlio di Dio e che per questo bisognava pentirsi dei propri peccati e credere a Gesù.
Giovanni viveva nel deserto in maniera molto povera e battezzava la gente che veniva per ascoltarlo, con l’acqua del fiume Giordano.
Quello, però, non era ancora il sacramento del Battesimo, ma era solo un simbolo di pentimento dei propri peccati.

3° Domenica di Avvento

Un giorno, mentre san Giovanni Battista stava battezzando nel fiume Giodano, alcune persone gli chiesero: “Sei tu il Figlio di Dio che noi stiamo aspettando?”.
Giovanni rispose “No, non sono io. Io sono solo una persona mandata da Dio per preparare la venuta di Gesù, che è il vero Figlio di Dio”.
Allora quelle persone chiesero a Giovanni: “Se tu non sei il Figlio di Dio, allora perché battezzi le altre persone?”.
Giovanni rispose “Il mio battesimo è solo di acqua e serve solo per preparare la venuta di Gesù, che vi darà il vero Battesimo”. 

4° Domenica di Avvento

Poco prima che Maria si sposasse con san Giuseppe, Dio mandò da lei l’Arcangelo Gabriele.
Entrando nella casa di Maria, l’arcangelo le disse: “Ave, o Maria, piena di grazia. Il Signore è con te. Dio vuole che tu diventi la mamma di suo Figlio Gesù”.
Maria rispose “Come posso diventare mamma, se non sono ancora sposata?”.
L’angelo Gabriele rispose “Lo Spirito Santo ti farà rimanere incinta di un bimbo che si chiamerà Gesù e sarà il Figlio di Dio. Tu sposerai Giuseppe, che gli farà da papà qui sulla terra, anche se Gesù non sarà suo vero figlio, perché il suo vero padre è Dio”.
Maria rispose: “Se questo è quello che Dio vuole da me, allora che sia fatto quello che Lui vuole”.
In quel momento Maria rimase incinta di Gesù.


3 commenti:

  1. che belli, li metto subito da parte!

    RispondiElimina
  2. ciao, manco da un pò ma ho visto bellissimi lavoretti qui.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...