mercoledì 16 dicembre 2015

Dipinti rotondi di Natività e biglietti natalizi


Quest'anno ho proposto ai bambini di realizzare dei dipinti di natività in una forma e dimensione insolita, ritagliando dei cerchi da fogli di carta ruvida A3,
Dei dipinti circolari, per innovare un po' e per due progetti che avevo in mente per questo Natale.
I bimbi si sono dedicati con entusiasmo e partecipazione a questa attività, riscontrando però subito alcune piccole difficoltà rispetto al solito: dipingere "in tondo" e senza poter fissare il foglio con il nastro adesivo, porta a  facili disorientamenti, comunque stimolanti e risolvibilissimi con un lavoro di attenzione e centratura maggiori.

Per  Margherita, un'altra innovazione (di cui non però scatti): anzichè un foglio di carta, le ho fatto usare per la prima volta un "foglio" di tela canvas: un'emozione bellissima ed una tecnica che vogliamo assolutamente approfondire e continuare, magari con strumenti e colori 
più adatti degli acquerelli.
A tutti i miei piccoli artisti, ho poi messo a disposizione, oltre a pennarelli ed acquerelli tradizionali, anche dei nuovi - per noi- acquerelli: una tavolozza di acquerelli metallizzati ed un'altra dii acquerelli glitterati (con i brillantini in mezzo al colore).
Ognuno ha scelto un'immagine ed una tecnica di colorazione a proprio piacimento.
Vi mostro i nostri lavori finiti e scannerizzati (per le grandi dimensioni, in copisteria... scusate se non sono tutti perfettamente "dritti").

Margherita

Camilla

Mariangela

Giovanni

Tommaso
  
Belli, vero?
A me colpisce sempre in positivo la grande diversità dei miei figli, che emerge sempre nei loro lavori, anche quando il tema comune porterebbe facilmente all'omologazione: Margherita, delicata, accurata e precisa; Camilla, più legata ad immagini tradizionali; Mariangela, sempre allegra,, simpatica e gioiosa; Giovanni, con il suo tratto forte e molto personale; Tommaso, in questo caso, mi ha fatto particolarmente tenerezza... nel suo presepe, nonostante il mio suggerimento, non ha voluto inserire San Giuseppe.. il mio bimbo senza Papà (era tanto piccolo... e non si ricorda  il suo).
Buffo, poi, che tre de bambini abbiano inserito un gattino - simile al nostro Pepe - nelle loro Natività...!

Questi dipinti sono stati utilizzati in due  modi: uno - il primo realizzato - ve lo mostrerò nel prossimo post. 
Ora vi voglio far vedere in anteprima i nostri bigliettini di auguri di quest'anno.
Sfruttando la circolarità dei disegni, li abbiamo stampati rimpiccioliti, plastificati, ritagliati, forati e, con un nastrino dorato.. trasformati in libricini d'auguri-palline di Natale!



Qualcuno che ha già ricevuto il nostro biglietto ci ha fatto notare una cosa a cui non avevamo pensato: volendo, slegando il nastrino ed applicando un gancetto o una cordicella, ogni "pallina-disegno" può diventare una decorazione per l'albero di Natale!

4 commenti:

  1. Come sempre: ogni uno ha il proprio stile.
    Interessanti certi espressioni di personaggi: il gatto e l'asino di Giovanni (sembra che si sono girati apposta per essere immortalati nel disegno:), Maria di Mariangela è timida ed è cosi piena di una gioia interiore e le tre figure di Camilla sembrano molto uniti tra loro, il gattino di Tommaso è molto giocoso e vuole essere un vero protagonista della scena, la Madonna di Margherita è molto calma e con tanti pensieri (di mamma) che si leggono negli occhi.
    Tutti bravissimi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il tuo commento ci ha fatto notare cose che non avevamo notato!
      Grazie, Tatiana, si vede proprio che hai l'occhio e il cuore dell'artista!

      Elimina
  2. Ero passata per un rapido saluto e mi sono persa nei vostri meravigliosi lavori... non finite mai di stupirmi!!!
    Vorrei tanto avere un briciolo della tua immensa bravura che riesci così bene a trasmettere ai tuoi fantastici bimbi.
    Auguro a tutti di trascorrere delle gioiose e serene festività
    Un mega abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, carissima, ci fa sempre tanto tanto piacere risentirti.
      Auguroni anche a te ed alla tua famiglia!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...