mercoledì 9 dicembre 2015

Decorazioni natalizie: alberelli di carta velina plastificati

Oggi vi facciamo vedere le decorazioni appena appese lungo il soffitto della nostra sala, quasi interamente realizzate da Tommaso.
Si tratta di tanti, tantissimi abeti di carta velina verde, dapprima fustellati con la Big Shot utilizzando un'apposita fustella.
Dopo di ciò, gli alberelli sono stati plastificati - per renderli rigidi e lucidi - e ritagliati (ho dimenticato di fotografare questi passaggi).

A questo punto, utilizzando una goccia di colla vinilica in qua e là, Tommaso è andato a decorare tutti gli alberelli con delle paillettes colorate, un po' rotonde, un po' cuoriformi.
Asciugata la colla, l'operazione è stata ripetuta anche sull'altro lato, cercando di mantenere la stessa disposizione, così da avere un risultato migliore in controluce.

Infine, gli abeti sono stati appesi a due a due lungo il soffitto mediante tanti nastrini di raso dorati.
Oltre all'immediata allegria, all'atmosfera natalizia ed al luccichio delle paillettes, in controluce l'effetto-trasparenza rende il tutto ancor più suggestivo!



P.S. Facendo i conti, mi sono accorta che non farei in tempo a pubblicare tutte le nostre realizzazioni natalizie di quest'anno in tempi ragionevoli: per questo mese sospenderemo quindi la rubrica "I libri di Margherita" per utilizzare anche i venerdì.

2 commenti:

  1. Originali! Plastificati anche l'anno prossimo saranno come nuovi.

    RispondiElimina
  2. Bravo Tommaso, si vede proprio che diventi grande.
    Sono degli alberelli ben fatti !
    Anche la corona del post precedente è eccezionale...noi non riusciamo a starvi dietro neanche con i commenti e voi fate creazioni a non finire....meraviglioso.
    Sai che qualche volta vi copiamo?!
    Che soddisfazione che danno questi lavoretti e come scrivevi aiutano a preparare un clima di accoglienza per il piccolo Gesù bambino.
    Un caro saluto a tutti ciao
    Bea e pupi

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...