venerdì 21 dicembre 2012

Lavoretti di Natale: palline trasparenti con statuette d'argilla dipinte

Finalmente posso mostrarvi i nostri lavoretti di Natale 2012, ultimati in questi giorni e già iniziati a distribuire ai primi amici e conoscenti.
E' stato un lavoro lungo ma estremamente creativo, ricco di elementi e passaggi diversi e fonte di grande soddisfazione per i bambini. Quindi, più che tante spiegazioni, farò principalmente parlare le immagini passo-passo.
Eravamo rimasti alle nostre formine d'argilla lasciate ad essiccare...
Ecco, tutto è partito da lì.
Una volta asciutte, le formine sono state dapprima dipinte con brillanti colori acrilici...

Poi, asciugato il colore, le sagome sono state lucidate (e rafforzate) con vernicetta trasparente. Per le formine più semplici, alla vernicetta abbiamo miscelato brillantini dorati, per un effetto più luccicante. 

A questo punto, le nostre statuette belle, colorate e lucide dovevano trovare una collocazione. Così, per quanto carine, ci parevano un po' incomplete. E poi avevamo paura che, non avendo cotto l'argilla, fossero troppo fragili...
Poi è arrivata l'idea.
Alcune statuette, una per bambino, sono state tenute da parte per uno speciale lavoretto tutto dedicato a PapàGiorgio (che vi mostrerò nel prossimo post).
Tutte le altre sono state incorniciate, avvolte e protette in palline di plastica trasparenti.
Sì, abbiamo pensato di trasformare le nostre statuette d'argilla in tante diverse decorazioni per l'albero di Natale! Per regalarle a tutti i nostri cari, conservarne qualcuna per noi, ed avere un ricordo che duri nel tempo.
Ho, quindi, acquistato una pallina trasparente (e alcuni cuoricioni, tema di questo nostro Natale) per ogni formina già realizzata. Per ogni pallina, anche  l'apposito separatore, sempre in plastica trasparente, su cui incollare la sagoma.
Ho incollato ogni formina d'argilla con una super-colla speciale, quasi un cemento, per un effetto-ventosa di sicura tenuta.
A questo punto, i bambini (anche Tommaso, 19 mesi) hanno dipinto, ancora con pennelli e colori acrilici, il retro di ogni separatore, per fare da sfondo, rendere bello ogni "lato" delle nostre palline e coprire la colla spalmata.

Asciutto anche questo colore, un ulteriore tocco speciale è stato dato "brillantinando" ogni dischetto con vernicetta trasparente miscelata a brillantini color oro o argento, in abbinamento ai colori di base.

Ecco, qui è finito il lavoro diretto dei bambini ed è iniziato il mio (aiutata, però, sempre da Camilla, la piccola "stilista" di casa: la bimba ha particolare buon gusto ed una gran predisposizione per gli abbinamenti di colore: è lei che ha assegnato ad ogni pallina il suo fiocco!): assemblaggio delle palline e confezionamento con cordicella dorata per appenderle all'albero di Natale (o qua e là per casa, perchè no?) e grandi fiocchi per renderle ancora più carine. 
Inizio a mostrarvi il retro di diverse palline (le foto non rendono benissimo l'effetto glitterato)... 

Ed ecco qui alcune delle nostre creazioni nel dettaglio:






Qui, in due grandi cesti, tutte insieme:



Sono carine, vero?
Certo, i passaggi sono stati tanti, l'impegno richiesto notevole ma, partendo per tempo, come abbiamo fatto noi, il tutto è fattibilissimo. Molto, poi, dipende dal numero. Noi ne abbiamo fatte più di 30!
Ora non vediamo l'ora di regalarle a tutte le persone a cui vogliamo bene!
I bimbi le stanno già assegnando mentalmente alle varie nonne, nonni, zii... entusiasti di dedicare il loro impegno a chi amano!
Stiamo anche pensando di usarle come segna-posti per la tavola natalizia... vedremo!
 Quel che è certo, è che questi lavoretti sono stati realizzati con tanto impegno e tanto amore: che dite, piaceranno a chi li riceverà?


Edit: con questo post, partecipiamo al "Mercoledì dell'Arte" dal tema "Preparativi per le feste" di Priorità e passioni.

13 commenti:

  1. Ciao!
    Eccomi di ritorno dopo lunghissima assenza...
    Vado a gustarmi tutti gli arretrati :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bentornata, carissima Autumn! Mi sei mancata!

      Elimina
  2. A me piacerebbero di sicuro!!!!!
    Un bacio ai vostri piccoli artisti.

    RispondiElimina
  3. Cara Mamma Elly piaceranno sicuro le vostre belle decorazioni per due motivi: perchè sono fatte da manine di bambini (che sono la cosa più preziosa della terra) e perchè sono fatte con amore!
    Mi sono imbattuta per caso nel vostro blog e sono rimasta estremamente colpita dalla vostra scelta di vita che mi ha aperto nuovi orizzonti. Sono rimasta anche molto colpita dalla vostra fede profonda che permea senza dubbio tutta la vostra vita e traspare in ogni vostra parola e in ogni azione. Io sono cresciuta in una famiglia cattolica praticante con l'esempio soprattutto di mio padre che ha frequentato anche i Carismatici. Ad oggi mi trovo incredibilmente spiazzata da questo ateismo dilagante, quotidianamente mi capita di sentire bestemmie talmente fantasiose e crudeli che mi offendono profondamente, mi capita di essere guardata con derisione quando dico di essere cattolica, come se fossi una credulona e nulla più. Mi capita che mi si faccia notare che non è rispettoso nei confronti di chi non crede augurare un Buon Natale ma bisogna dire semplicemente "Buone Feste"!.... Mi capita di scoprire che la mia collega che dice di essere cattolica si metta a dispensare offese al Santo Padre solo per compiacere un superiore notoriamente ateo. Mi capita di vedere in casa di un mio conoscente una foto frutto di un fotomontaggio in cui questo mio conoscente (assolutamente ateo e "mangiapreti") bacia l'anello a Giovanni Paolo II: il mio conoscente esibisce con orgoglio questa foto regalo di amici come una goliardata e ne va così fiero, muore dalle risate ogni volta che la guarda!
    Tutti questi comportamenti mi fanno sentire continuamente offesa così quando ho cominciato a seguire il vostro blog mi sono sentita "a casa", con quella sensazione di sicurezza che si ha da piccoli in famiglia con mamma e papà. Voglio ringraziarvi per questo e farvi i complimenti per la bellissima famiglia che avete e per la serietà, passione e pazienza con cui vi prendete cura dei vostri figli.
    Un augurio di un Santo Natale a tutti voi.
    Con affetto
    Stefania

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Stefania, oggi abbiamo letto e riletto più volte, tutti insieme, il tuo bellissimo commento. Che dire: ci onora tantissimo sapere di qualcuno che, seppur da lontano, si sente un po' parte della nostra famiglia. Tutto quello che descrivi quanto alle difficoltà di noi cattolici nel mondo di oggi, lo viviamo quotidianamente anche noi. Quasi tutto, intorno, è imperniato da un forte nichilismo, dal relativismo e da un forte senso di precarietà, materiale ed anche morale. Purtroppo gli ambienti ecclesiastici stessi, molte volte, sono imperniati dalla logica temporale, finendo per inquinare il vero messaggio cristiano. Noi, nel nostro piccolo, cerchiamo di crescere i nostri bambini secondo la vera e sana dottrina cattolica, fornendo loro delle solide basi sulle quali costruire le loro vite; cerchiamo poi di fare un piccolo apostolato familiare quotidiano tramite questo blog, che non vuole essere altro che la testimonianza della nostra vita familiare vissuta nella Fede.
      Grazie di cuore e BUON NATALE DI CRISTO anche a te ed ai tuoi cari.

      Elimina
  4. Cara Elly,
    complimenti per il lavoro a tutti quanti e a te per la pazienza!:-)
    Più vi leggo e più mi rendo conto che in una situazione simile esploderei subito per la mia scarsa pazienza.
    Che soddisfazione per i tuoi bimbi fare tutti quei lavoretti e complimenti alla tua Camilla per gli abbinamenti, non ne ha sbagliato uno!
    Noi tra oggi e domani ci dedicheremo a fare biscotti da regalare ad amici e parenti: l'entusiasmo delle mie figlie sarà alle stelle e la mia pazienza sarà messa a dura prova!
    A presto e buon Natale a tutti voi.
    Flavia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie anche a te, cara Flavia! La pazienza che occorre per gestire una situazione così... complessa è effettivamente tanta e per fortuna, in generale non manca. Ma non dirmi che ti manca: con i tuoi bellissimi lavori di stoffa...! Non vedo l'ora di vedere i vostri biscotti!

      Elimina
  5. Superlativi non c'è che dire!zia Simo è estasiata dalle vostre manine!complimenti a Camilla ha davvero buon gusto! l'idea è strepitosa. Da oggi tutti a casa anche noi, c'è pure babbo Niko fino all'Epifania :) un bacione stupendi!!! mammaSimo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, cara ZiaMammaSimo! Ci fa tanto piacere il tuo apprezzamento. Buone vacanze a tutti voi! (Per gli auguri ci sentiamo più avanti!)

      Elimina
  6. Siete proprio bravi ed io sono felicissima di avere i vostri contributi e di condividere le vostre idee creative. Un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Ciao! Parto immediatamente con il farti gli auguri per il nuovo anno, che sia per voi sereno e allegro...In questo periodo sono un pochino assente in rete, ma ogni tanto un saltino lo faccio! Ho visto queste palline e devo dirti, anzi dirvi che sono una MERAVIGLIA!! vERAMENTE VERAMENTE BELLE......chissà appese all'albero che belle!BRAVISSIMI BAMBINI! Ma devo farvi i cimplimenti per tutto, le ali per la recita, la recita stessa, il presepe nella scatola, il centrotavola....insomma una squadra fenomenale!! Ciao a tutti e auguroniiiiiiiiiiiiiiiiii!
    Mariuccia

    RispondiElimina
  8. Carissima Mariuccia, mi fa sempre un gran piacere sentirti! Grazie infinite per queste tue bellissime parole e tantissimi auguri anche a te!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...