martedì 4 dicembre 2012

Calendario dell'Avvento: un albero di cioccolatini ed un piccolo impegno quotidiano


Da oggi inizierà una piccola carrellata di post a tema natalizio, per condividere con voi il nostro tempo d'Avvento ed i preparativi al Santo Natale 2012.
Cominciamo con il nostro Calendario dell'Avvento 2012. 
Un semplice abete in legno (alto 60 cm) trovato in un negozio di casalinghi (prezzo: 6 euro! Con rarissime eccezioni, non spendiamo mai tanto per i nostri lavoretti!) addobbato con taaanti cioccolatini. Per l'esattezza, 5 cioccolatini (uno per ogni bambino) legati a stella (di natale?) per ogni giorno effettivo d'Avvento, dal 2 al 24 dicembre.


Su ogni stellina, in ordine cronologico, un cartellino con il numero del giorno pinzato da una graziosa mollettina con cuoricino.

Ogni mattina i bambini possono staccare una stellina e gustare il proprio cioccolatino.
Ad ogni giorno d'Avvento, corrisponde poi una piccola e piacevole attività didattica. 
Quest'anno abbiamo pensato di lavorare sulle "parole del Natale" dalla A alla Z, differenziando l'attività in base all'età ed alla classe.
Quindi, Camilla e Mariangela stanno scrivendo giorno per giorno, sotto dettatura, un piccolo "alfabeto di Natale" che sarà anche la nostra filastrocca di Natale per i nonni, mentre Margherita un piccolo "dizionario dell'Avvento" che ha preparato per lei PapàGiorgio (e che pubblicheremo nel prossimo post).
Così, 21 lettere più la copertina, ci porteranno dritti dritti alla Vigilia di Natale!
Ogni giorno, poi, tutti e quattro i bambini, compreso Giovanni, colorano o disegnano l'immagine corrispondente alla parola appena scritta. Il tutto va a comporre i grandi cartelloni affissi "a mò di pacco regalo" sulle pareti dell'ingresso di casa.
Quindi, un calendario dell'Avvento goloso, ma che porta con sè anche un piccolo impegno di preghiera, riflessione e azione quotidiana, come secondo noi è bello e giusto fare in attesa del Santo Natale di Gesù.

Ecco qua i maxi-pacchi regalo dell'Avvento su cui, giorno per giorno, stiamo attaccando i nostri disegni.
Il 24 dicembre saranno completi e potremo mostrarvi il lavoro finito!

8 commenti:

  1. Siete davvero speciali! E' un piacere leggervi: mi metto ulteriormente in clima di attesa, per lasciarmi guidare dalla vostra creatività di genitori e dalla freschezza e spontaneità dei vostri figli, nell'affrontare le cose belle che proponete loro.
    Un forte abbraccio.
    Ale Mammmadibea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio tantissimo, cara Ale: sei troppo gentile!

      Elimina
  2. siete geniali!noi siamo in super ritardo col calendario,queste cose mi piace progettarle insieme ma abiamo troppi artisti in famiglia eh...forse abbiamo trovato un accordo di progetto, il calemdario deve essere di tutti! un bacio dalla vostra fan numero1 (me la canto e me la suono!) mammaSimo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ohhh... non avremmo mai nemmeno immaginato di poter avere dei "fan": troppo, troppo buona! Buoni preparativi anche a voi!

      Elimina
  3. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Flavia, ti chiedo scusa! Ieri sera ho letto il tuo bellissimo commento; stavo venendo ora a commentarlo... e mi sono accorta che è sparito! Non mi pare di aver fatto nulla, ma non vorrei averlo cancellato per errore! Ti prego di scusarmi! Lo copio qui, avendolo recuperato tra le mail:

      “Ciao Elly,
      che bel calendario avete fatto e che bell'albero avete trovato!
      Mi sa che copierò le idee di lettere/disegni e annessi per i prossimi anni. Noi abbiamo una filastrocca in rima sulla nascita di Gesù Bambino, una riga per giorno. Alla fine dell'Avvento la sappiamo tutti a memoria (soprattutto la prima parte) e il 24 c'è anche una piccola sorpresina, quest'anno due mini album con degli stickers sulla natività. Cerco di ingegnarmi sempre, ma voi siete una miniera di idee!:-)
      Buon Avvento e a presto”

      Comunque, l'idea della poesia-filastrocca imparata giorno per giorno, a pezzettini, si rivela sempre la più efficace! Buon Avvento anche a voi! I disegni, invece, saranno effettivamente a disposizione da Natale in poi.. quindi, per l'anno prossimo. Ci ho pensato tanto, ma mi piace pubblicare il materiale che prepariamo dopo averlo già "testato", anche per far vedere come può venire il lavoro finito.
      P.s: il vostro calendario dell'Avvento a casette è spettacolare!

      Elimina
    2. Ciao Elisa,
      alla fine hai risolto da sola! meno male, perchè non sarei riuscita a riscrivere tutto il commento, ultimamente ho una pessima memoria!:-(
      Al momento le nostre casette sono inutilizzate, perchè ci siamo presi un po' tardi con l'organizzazione di tutto, e così abbiamo ripiegato su quello vecchio, a tasche. Questo però è pronto sia per il gioco che per i prossimi anni!:-)
      A presto, Flavia

      Elimina
    3. Bene! Sono contenta anch'io! Ho ritrovato il tuo commento nel cestino e non ho potuto fare altro che inserirlo così, ma almeno è visibile
      Il vostro calendario è talmente bello ed artistico, che l'ho fatto vedere subito ai miei bimbi dicendo: "Vedete? Ci sono anche delle mamme che sanno cucire...!". A parte questo, è piaciuto tantissimo anche a loro, perchè catapulta in un mondo da fiaba!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...