lunedì 22 agosto 2011

L'acquario giocattolo

L'acqua è -per la fantasia dei bambini- soprattutto mare e pesci.
L'ambiente marino, il mondo acquatico in generale fatto di tante creature colorate e multiformi li affascinano particolarmente. 
Allora, ecco partire un piccolo percorso a tema, che andrà in crescendo nel corso del prossimo mese circa.
Il punto di partenza è stato il recupero di una vecchia boccia di vetro per pesci (era della loro nonna materna da bambina!) per costruire -per ora- un piccolo acquario "giocattolo".
Sassolini, conchiglie raccolte in spiaggia, pesciolini di gomma e pesci adesivi.... e poi, naturalmente, tanta tanta acqua: il gioco è fatto!
Una bella attività anche pluri-sensoriale: soprattutto tattile, con i vari materiali da toccare e manipolare; uditiva, con i sassolini tuffati nel vetro e poi in acqua, e le conchigliette...; molto visiva, con i colori dei pesciolini, la trasparenza di acqua e vetro, ecc...
E un altro banco di prova per appropriarsi progressivamente della "fisica dei galleggiamenti": perchè i sassolini e le conchiglie, pur se così piccoli, vanno a fondo, mentre i pesci di gomma, ben più grandi, galleggiano?
Ora, in un angolino della nostra sala, campeggia questo acquario un po' anomalo, ma tanto allegro e colorato!
In fondo... chi non adorna il salotto di casa con un finto acquario e tanti stickers pesciolosi alle pareti?
 

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...