venerdì 23 giugno 2017

I libri di Margherita: Il profumo delle foglie di tè

IL PROFUMO DELLE FOGLIE DI TÈ


                                                 DATI EDITORIALI           
Titolo:  Il profumo delle foglie di tè
Titolo originale: The Tea Plater’s Wife
Autore: Dinah Jefferies
Casa Editrice: Newton Compton Editori
Numero di pagine: 448
GENERE DEL LIBRO
Romanzo

LUOGHI DELLA STORIA
Ceylon, Colombo, piantagione di tè, casa di Gwendolyn e Laurence, edificio in cui si produce il tè, club, sera della festa, hotel, camera di Gwen in hotel, camera di Gwen a casa, camera di Laurence, Londra, casa di Fran, villaggio, riva del fiume, bosco, sentiero, lago, giardino, tomba di Thomas, veranda, nursery, cascate.

TEMPO DELLA STORIA
Dal 1925 al 1931 circa.

PERSONAGGI PRINCIPALI
Gwendolyn, Laurence, Verity, Liyoni, Savi Ravasinghe, Hugh, Naveena, Christina, Fran, Caroline, Thomas e altri personaggi minori.

TRAMA
Gwendolyn (Gwen) Hooper è una ragazza di diciannove anni che dall’Inghilterra, Owl Tree, si trasferisce a Ceylon per raggiungere il marito Laurence, che lavora lì come piantatore di tè.
Quando giunge a Ceylon, Gwen sente che tutto andrà bene, che avrà una vita felice in quell’isola, nella sua nuova casa fuori Colombo, circondata dalle colline ricoperte di rigogliosi e sgargianti cespugli di tè, con le coglitrice vestite con sari colorati.
Laurence è un uomo amorevole, di trentasette anni, vedovo da dodici anni, quando sua moglie Caroline e suo figlio Thomas sono morti, ma anche molto distante a causa del lavoro impegnativo.
Nella sua nuova casa, Gwen conosce Naveena, l’anziana ayah di Laurence, una donna fedele che si affeziona molto a lei, di nazionalità singalese.
Nella vita di Laurence e Gwen, però, si intromette Christina, un’affascinante donna americana che prova ad insidiare Laurence, lasciando sottintendere molte cose, per cui la ragazza teme che suo marito subisca il suo fascino e la tradisca.
Sulla nave che l’ha portata a Ceylon, la ragazza ha conosciuto Savi Ravasinghe, un bellissimo e affascinante singalese.
Nella casa di Gwen arriva anche Verity, sorella minore di Gwen, ha un carattere difficile e lunatico.
Un giorno, un paio di anni circa dopo il suo arrivo, Gwen rimane incinta.
Il dottore pensa che aspetti due gemelli e loro sono felicissimi.
Il giorno del parto, Laurence è via per lavoro e il dottore è irraggiungibile e Gwen partorisce da sola, con l’aiuto della buona Naveena.
Prima nasce un maschietto, poi una femminuccia. Il maschio è sano e forte, ma la bimba ha qualcosa di strano. Quando la donna prende in braccio la piccola, quello che vede la sconvolge: la bimba e dolce e perfetta ma…. 
Come è potuta succedere una cosa simile?
Che cosa farà Gwen?
Ma soprattutto: qual è la verità...?

COMMENTO PERSONALE
Questo libro mi è piaciuto molto.
Sebbene dalla trama sembrasse più misterioso di quanto in realtà sia, è comunque un bel libro.
La storia è avvincente, l'ambientazione perfetta e ben descritta e ho adorato in particolare il personaggio della piccola Lyoni.
Lo consiglio, è un libro ben scritto.


Con questo post partecipo al  "Venerdì del libro" di "HomeMadeMamma".

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...