martedì 9 giugno 2015

La Prima Comunione di Camilla e Mariangela: il buffet


Concludo il "reportage" sulla Prima Comunione delle bimbe parlandovi ma, soprattutto, mostrandovi cosa abbiamo preparato per il rinfresco. 
Essendo fissato l'orario della cerimonia alle 11,30 e calcolando tutti i tempi, ho deciso di accogliere i nostri ospiti (oltre 20 persone) offrendo loro un buffet composto in massima parte da piatti freddi da avere già pronti al momento del nostro arrivo dalla chiesa, così da non far aspettare troppo per poter mangiare.
Un buffet "in piedi" per tante persone, quindi, per cui il nostro appartamento è stato allestito al meglio delle nostre possibilità ed ho organizzato, fatto la spesa, riordinato, pulito e cucinato in un notevole tour de force che, alla fine, ha dato tanta tanta soddisfazione.
Vi mostrerò tutto il più velocemente possibile, con poche spiegazioni e tante immagini.

L'ALLESTIMENTO DELLE TAVOLE
Prevedendo un notevole numero di portate ed in grande quantità, non ho pensato a decorazioni particolari per la tovaglia, nè ad un vero e proprio centrotavola, trattandosi di un buffet.
Semplicemente, abbiamo sistemato due tavoli, uno più grande e centrale per il salato ed uno più piccolo e in angolo per le bevande ed i dolci.
Per entrambi, abbiamo scelto tovaglia, tovagliolini e piatti di carta, rigorosamente di colore bianco, che però abbiamo cercato di gradevole fattezza e buona qualità: trama "operata" per la tovaglia; tessuto "ricamato" a fiorellini in rilievo per i tovagliolini; bianco perlato per i piatti.

Come bicchieri, abbiamo acquistato dei calici di plastica monouso da montare sulla loro base: nella loro semplicità, ci sono piaciuti perchè più "eleganti" rispetto agli usa e getta più comuni.
Essendo piccolini, li abbiamo decorati semplicemente con due ornamenti: incollato sotto alla base, abbiamo posto un fiorellino bianco con scritto il  nome di ciascun partecipante alla festa, così che non andassero confusi e che ogni invitato sentisse che, nonostante la tipologia del rinfresco, ci fosse  "un posto" tutto per lui:


Su ogni stelo, poi, ho legato un doppio nastrino in raso nelle due tinte che richiamassero la bomboniera di ciascuna festeggiata, così come avevamo fatto con le bamboline di carta: uno giallo per Mariangela ed uno fuxia per Camilla.

I bicchieri sono stati collocati ordinatamente sul tavolo-bevande e dolci,

Le posate, invece, sempre di plastica e trasparenti, sono state messe dentro grande calici di vetro (non si vedono in foto...).

Sul tavolo principale abbiamo poi posto un porta-menù realizzato da noi riciclando una scatola da imballaggio a cartellina rivestita con cartoncino ondulato giallo (lo stesso usato per il retro del cagnolino-bomboniera di Mariangela).

IL MENU
Senza troppe spiegazioni, eccolo qui!



 


Data la quantità delle portate, una buona organizzazione è stata alla base della riuscita del tutto.
Per darvi un'idea di come mi sono mossa io, vi mostro la mia lista della spesa, ragionata portata per portata:
BOUQUET DI TRAMEZZINI
PANE TRAMEZZINI     -   SALAME    -   PHILADELPHIA  -   STECCHI   - CAVOLO CAPPUCCIO   - CAROTE

INSALATA DI RISO E DI PASTA
RISO        FUSILLI      PISELLI      10 UOVA       WURSTEL      PROSCIUTTO COTTO      EDAMER      MAIONESE      OLIO

INSALATA DI PASTA MEDITERRANEA
PENNE    MOZZARELLA PANETTO 2   CAPPERI

ROAST BEEF SAPORITO
CARNE ROASTBEEF  - SEDANO   CAROTA    CIPOLLA   -  PASTA ACCIUGHE

LONZE E UOVA
2 LONZE     MAIONESE    TONNO      12 UOVA

GIRELLE AL PROSCIUTTO COTTO
FARINA 2      LIEVITO BIRRA      PROSCIUTTO COTTO 2-3 BUSTE    SCAMORZA

TORTA SALATA ALLA SALSICCIA
  PASTA SFOGLIA     RICOTTA 2    SALSICCIA     GRANA GRATT

SFILZINI MORTADELLA E SCAMORZA

PANE E FOCACCINE
FARINA 2    LIEVITO   STRUTTO

SALAME E MORTADELLA
BISCOTTONI ALLA NUTELLA
FARINA 1   - UOVA 5  - ZUCCHERO   - BURRO 1    -    NUTELLA

TARTELLETTE ALLA FRUTTA
FARINA 1   - UOVA 10   -   ZUCCHERO 1   - BURRO 2   -  LATTE 1  -   LIMONI   - TORTAGEL

MERINGA DI CAMILLA
UOVA  15  - SPUMINI 12 CONF. -  PANNA 1,5 l

CUPCAKES DI MARIANGELA
ZUCCHERO   -   BURRO  2  - UOVA 6   -   LIEVITO  -   MASCARPONE  500g   -  PANNA 250 ml   -  ZUCCHERO A VELO 125 g - CODETTE

Questo, invece, è il programma di massima che avevo steso, con i passaggi ed i tempi di base per ogni preparazione, considerando la festa per il pranzo della domenica.
Strada facendo e considerando la temperatura di quei giorni e la deperibilità dei singoli alimenti, la "tabella di marcia" è stato un po' modificata, ma mi è risultata comunque utile per tenere tutto sotto controllo.

Nonostante la semplicità e rusticità della maggior parte delle preparazione, una certa attenzione è stata data alla presentazione degli alimenti in tavola, per ciascuno dei quali ho preparato un cartellino plastificato fissato su stecco di legno, utilizzando le immagini e le scritte già predisposte per il menu.
Ed ecco finalmente il nostro rinfresco al completo!


BOUQUET DI TRAMEZZINI


INSALATA DI RISO


INSALATA DI PASTA MEDITERRANEA



INSALATA DI PASTA DELICATA


ROAST BEEF SAPORITO


LONZA TONNATA


LONZA AFFETTATA


UOVA TONNATE


GIRELLE AL PROSCIUTTO COTTO


TORTA SALATA ALLA SALSICCIA


SFILZINI MORTADELLA E SCAMORZA


PANE 




SALAME E MORTADELLA

BISCOTTONI ALLA NUTELLA


TARTELLETTE ALLA FRUTTA


MERINGA DI CAMILLA


CUPCAKES DI MARIANGELA


CONFETTI ASSORTITI




  E le due tavole quasi al completo:


Dopo tutto questa fatica un po' di riposo???
Nooo di certo! La prossima festa sarà domani, per l'ottavo compleanno di Mariangela.
Poi, ultimi preparativi, ripasso e allestimento dei materiali per gli esami dei miei tre home-schoolers, fissati per la prossima settimana.

6 commenti:

  1. Che meraviglia!!! Vi pensiamo proprio alle prese con esami e quaderni.in bocca al lupo. Mariangela per te è già finita.buone vacanze!!!

    RispondiElimina
  2. Ho una fame visto l'orario, che mangerei tutto.... che bontà!!!!!!! Naturalmente ma quanto siete bravi!!!!!!!!!!! Ci sentiamo domani per gli auguri alla festeggiata!!!! Ciao a tutti Adele

    RispondiElimina
  3. sono rimasta a bocca aperta! organizzazione perfetta! complimentissimi

    RispondiElimina
  4. Wow Elly!
    Non ho parole.... È uno spettacolo per gli occhi ed il palato il tuo buffet. Non so comevtu riesca a fare tutto ciò che fai, anche se credo che si riassuma in un'unica parola: l'amore per i tuoi bambini. Complimenti.
    Auguri a Mariangela

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...