lunedì 2 febbraio 2015

Un raccontino di Camilla: La famiglia Agrumi

Come vi avevo anticipato, le nostre decorazioni inverali a tema agrumi hanno fatto scattare in Camilla la voglia di inventare un raccontino che avesse per protagonisti i personaggi da  lei realizzati con carta, colla e colori.
La cosa è grandiosa per lei che, con le sue difficoltà, di solito non riesce ad organizzare informazioni astratte, nè tantomeno a legarle con la fantasia.
Questa volta, invece, il desiderio è partito proprio da lei che, tutta felice ed euforica, mi ha dettato il suo raccontino, chiedendomi subito di illustrarglielo: colorare è una sua grande passione e pensare di avere illustrazioni realizzate su sua "commissione" la esaltava particolarmente.
Nel disegnare i vari personaggi, sono stata attenta a riprodurre il più fedelmente possibile le espressioni e le pose delle sagome cartacee della  bimba, che è sempre molto attenta ai dettagli.
Raccontiamo questa storiella anche a voi per condividere un risultato per noi molto importante e perchè, magari, il racconto e/o i disegni potrebbero tornare utili per semplici attività invernali con bimbi piccolini o "speciali".


LA FAMIGLIA AGRUMI
C’ERA UNA VOLTA UNA MAMMA ARANCIA CHE BADAVA AI SUOI PICCOLI. IL SUO NOME ERA ARANCIABELLA.

LA PRIMA FIGLIA ERA LA BIMBA FEMMINA ARANCINA 

E IL SECONDO, CHE ERA IL BIMBO PIÙ PICCOLO, ERA UN MANDARINO MASCHIO DI NOME PICCOLINO.
IL LORO PAPÀ SI CHIAMAVA LIMONCIONE.


ARANCIABELLA, LIMONCIONE, ARANCINA E PICCOLINO 




IN INVERNO REGALAVANO IL LORO SUCCO 

AI BAMBINI DI TUTTO IL MONDO.

Dopo aver dettato a me il suo raccontino, Camilla lo ha a sua volta scritto a mano sotto mia dettatura colorando le relative immagini giorno per giorno, in un'attività di lingua italiana per lei davvero gratificante e coinvolgente.

Per chi volesse, ecco qui i disegni da colorare: Famiglia-Agrumi-disegni ed il testo: La-Famiglia-Agrumi-testo

5 commenti:

  1. Grazie Camilla usero' questa bella storia per far divertire i miei bambini e sono sicura che piacera' molto anche alla mia Elisa. Vado subito a prepararla, Sei stata proprio brava.
    buona settimana Beatrice e pupi

    RispondiElimina
  2. Basta aspettare, e tu lo sai,e con i propri tempi si arriva.
    Vi abbraccio.
    Maria Grazia

    RispondiElimina
  3. Che bella storiella! Brava Camilla!
    Mi stampo subito i disegni, visto che abbiamo preso l'abitudine che ogni pomeriggio coloriamo insieme :-)

    RispondiElimina
  4. Ma che brava ! Bellissima storia , grazie per avercela raccontata !

    RispondiElimina
  5. Grazie a tutte! Camilla è stata molto contenta dei vostri commenti!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...