mercoledì 4 febbraio 2015

Maxi mosaico-collage d' inverno

Come già per l'autunno, anche per la stagione invernale io ed i bambini abbiamo realizzato un grande cartellone utilizzando la tecnica del collage unita a quella del mosaico.
Questa volta siamo stati sul classico, immaginando un territorio innevato con i bambini che giocano, realizzando così, almeno "sulla carta" il desiderio dei bambini, che hanno tanta voglia di neve in un inverno un po' anomalo per temperature e precipitazioni.
Per rendere a mosaico la neve sul maxi-foglio bianco, però, avevamo bisogno di un effetto cromatico "di stacco" come base: allora, per prima cosa, i bimbi hanno dipinto di marrone "la terra" del loro cartellone.
Una volta asciutto il colore, siamo poi andati ad incollare i nostri alberi, recuperati dal cartellone dell'autunno e spogliati dalle foglie.

Intanto, ogni bambino ha vestito d'inverno se stesso, con forbici, carta, colla e gomma crepla in vari colori, oltre a diverse formine fustellate.

Per i loro capi invernali, hanno avuto una grande attenzione a riprodurre i loro veri cappotti, cuffie, sciarpe... in particolare Tommaso, che mi ha chiesto di ritargliargli la sua "cuffia da baby-Batman", copricapo must di quest'inverno, per lui. Ha poi voluto aggiungervi gli occhietti mobili, per riprodurre l'effetto "mostrillo".

Ed ecco qui l'effetto pre-mosaico:

A questo punto, i piccoli di casa hanno detto: "Ma manca la mamma...!!!". 
Così, su loro richiesta, ecco pronta anche MammaElly... vestita tutta di giallo e fuxia... effetto super-color inventato dai miei cuccioli.

Dopo di ciò, un altro personaggio è stato aggiunto al centro del nostro cartellone: un grande pupazzzo di neve realizzato con tre cerchi di carta bianca ed ornamenti vari.

Ed eccoci al mosaico vero e proprio: i bambini hanno ritagliato tantissimi quadratini di carta azzurra per il cielo e tantissimi quadratini di carta bianca per il suolo innevato. Poi, con tanta pazienza, sera dopo sera, siamo andati ad incollare tesserina per tesserina....

Vi mostro prima i personaggi nei dettagli:
Margherita

Camilla

Mariangela (con i capelli da poco tagliati, realizzati unendo due foglie di carta fustellate)

Giovannni

Tommaso

Mamma

Pupazzzone

Ed ecco qui il lavoro finito. Ultimo tocco nel cielo: alcuni fiocchi di neve fustellati e glitterati...


4 commenti:

  1. Un effetto neve garantito. Avete fatto un ottimo lavoro certosino, anche noi ci abbiamo provato una volta e la fatica spesa poi viene ripagata dal bell'effetto che si ottiene.
    Sempre grazie per la condivisione dei vostri lavori un abbraccio a tutti
    Beatrice e pupi

    RispondiElimina
  2. Mamma mia che pazienza!! Davvero anche questa volta un lavoro notevole!!! Complimenti a tutti.

    RispondiElimina
  3. anche io, come i tuoi cuccioli, sto aspettando la neve, che viene preannunciata , qua a Genova, da un momento all'altro.....ma ancora non si vede! Che meraviglia il vostro lavoro, Ely e trovo che il tuo " look" sia davvero stupendo!
    In questi giorni ho qua con me Giulia ed il mio piccolo grande amore! Che bello avere il pavimento di casa pieno di giocattoli ed osservare con stupore, gioia e meraviglia, il suo inventarsi giochi e storie con una fantasia incredibile! Che bello leggere i libri della Pimpa ed insegnargli le canzoncine che, a suo tempo, insegnai alla sua mamma ed agli zii! Io adoro cantare!!!! un abbraccio Emanuela

    RispondiElimina
  4. Elly che bello, e che nostalgia di tanti piccolini che lavorano insieme ... scusami sono un po' malinconica in questo periodo, sara' che la mia grande fra poco fara' 15 anni ... guardando questo lavoro mi e' tornato in mente il grande cartellone con un albero che cambiava a seconda della stagione che avevamo realizzato penso nel 2006 ... quanti ricordi... Grazie Elly !

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...