domenica 4 gennaio 2015

L'amicizia tra Babbo Natale e la Befana

Oggi vi vogliamo regalare un racconto natalizio-umoristico inventato di getto da Mariangela (7 anni e mezzo) pochi giorni fa.
Secondo me è davvero spassoso e, a tratti, quasi esilarante, soprattutto in relazione all'età della piccola scrittrice.

L’amicizia tra Babbo Natale e la Befana
C’erano una volta Babbo Natale e la Befana.
Da sempre essi si odiavano: ogni volta che si incontravano, avevano l’occasione buona per fare un litigio su chi fosse più bravo a portare i regali ai bambini.
Si dicevano degli insulti come: “Brutto vecchio barbuto rosso pomodoro!”
“E tu, brutta strega dalla scopa spelacchiata!”.
Un giorno tra Natale e l’Epifania la Befana volò sulla sua scopetta e prese contro ad un nuvolone di pioggia: stava precipitando!
Nello stesso momento Babbo Natale stava volando sulla sua slitta. Quando vide la Befana precipitare disse: “Per tutti i regali del mondo! La vecchietta dei miei stivali sta precipitando! La regola numero 705 del Codice di comportamento di Babbo Natale è: “Aiutare sempre le vecchiette in difficoltà”. Se non lo facessi, sarei un Babbo Natale senza onore! Forza, belle renne, andiamo!”.
In un battibaleno le renne di Babbo Natale raggiunsero la vecchietta in pericolo, trascinando dietro di loro la slitta.
Babbo Natale disse alla Befana di aggrapparsi alla renna e lei riuscì a salvarsi.
Lei, allora, gli disse: “Grazie per avermi salvata!”.
I due chiacchierarono un po’ sulla slitta e così diventarono amici.
La Befana disse: “Oh, no, sono in ritardo per l’Epifania! Non ho ancora preparato i dolcetti!”.
Babbo Natale replicò: “Ti posso aiutare io! Sono un bravo pasticciere e preparo sempre ai miei folletti qualche dolcetto per il grande lavoro che fanno per me!”.
Così, impastando dolcetti, Babbo Natale e la Befana diventarono ancora più amici.
La notte dell’Epifania, visto che erano diventati amici, Babbo Natale e la Befana andarono insieme a distribuire i doni sulla slitta a cui, per andare ancora più veloci, aggiunsero la scopa.
E così tutti in città videro Babbo Natale e la Befana volare insieme sulla slitta portando dolcetti e doni a tutti i bambini.



3 commenti:

  1. Ma. He bella. E che fantasia. Complimenti a Mariangela.... e auguri. La leggero domani ai miei bimbi.

    RispondiElimina
  2. Bravissima Mariangela! adesso la leggo alla mia bimba che ha la tua stessa età e alla quale piacciono tanto le favole. Auguri a tutti voi <3

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...