mercoledì 28 gennaio 2015

Decorazioni invernali: agrumi pazzerelli

Insieme ai fiocchi di neve, così candidi e delicati, ci è venuta voglia di qualcosa di più colorato ed allegro per completare le decorazioni invernali di casa nostra.
Così, abbiamo pensato a tanti agrumi, i frutti colorati e profumati signori incontrastati di questa stagione,
Per realizzarli, ho pensato di recuperare alcuni fogli di carta Moonrock che avevo in casa. Per chi non la conoscesse, si tratta di una particolarissima carta naturale di grosso spessore e di consistenza porosa e "bitorzoluta", che fa appunto pensare ai crateri della superficie lunare.
Ma, volendo, anche all'effetto buccia d'arancia!
Noi in casa ne avevamo solo di bianca, poco male!
Per prima cosa, aiutandoci con la Big Shot, abbiamo fustellato tanti cerchi di diverse dimensioni per arance, mandaranci, mandarini e clementine.
Per i limoni, ci siamo arrangiati manualmente, andando a ritagliare delle sagome che ne riproducessero la tipica forma.  

A questo punto, siamo andati a dipingere le varie sagome con colori a tempera ed acrilici, così da renderle tutte arancioni o gialle. Ovviamente, questo passaggio sarebbe evitabilissimo utilizzando carta già colorata: per mia impostazione, però, tendo a tenere in casa materiali "di base" il più neutri possibile, così da poter far viaggiare più liberamente la fantasia mia e - soprattutto - dei bambini.

Già da subito, guardate qui che bell'effetto buccia d'agrumi!

Le sagome (prodotte da noi sempre in quantità notevoli...) sono poi state messe ad asciugare su fogli di carta forno.

Ed eccoci alla fase più creativa per i bambini: ognuno di loro ha avuto a disposizione le sagome colorate, tante foglioline di carta di diverse dimensioni, fogli bianchi, colla, forbici, pennarelli...
Ognuno ha iniziato ad incollare sul foglio i vari agrumi, pensando ad una composizione vivace ma di "natura morta".... 

Poi, ad un certo punto, a qualcuno è venuta un'idea: "Perchè non ci mettiamo gli occhietti?"; "Sì, dai, usiamo quelli mobili!"; Io disegno anche le braccia e le gambe!"; "Ed io un fiocchettino!" "Io un cappello!"; "I miei ballano!!!"; "Sembrano una famiglia!"; "Sembriamo noi, mamma...!".
Così, le nostre nature morte si sono improvvisamente animate....
Ed eccole qui!





Talmente animate da far sorgere in Camilla il desiderio di inventare un raccontino su questi allegri personaggi, che racconteremo anche a voi tra qualche giorno....
Intanto, i nostri agrumi pazzerelli se ne stanno appesi alla porta di casa, in attesa di diventare le copertine della sezione invernale dei nostri quaderni.

3 commenti:

  1. Ma che belli ! Sono proprio allegri. Che bello quando i bimbi presi dall'entusiasmo mettono il loro estro nelle nostre proposte. Non vedo l'ora di legger il racconto di Camilla.
    Un abbraccio a tutti voi !

    RispondiElimina
  2. Quanta allegria e spensieratezza, ma anche serietá creativa, in questo percorso! Gli agrumi "vivi" sono diventati proprio simpatici.
    un caro saluto
    Sybille

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...