lunedì 17 marzo 2014

Disegnare la Pasqua


La scorsa settimana, Giovanni ha dedicato due giornate ad una serie di disegni che mi hanno piacevolmente colpita.
Il bambino ama particolarmente disegnare e spesso si "ritira" nella sua cameretta con carta e colori per produrre schizzi e disegni vari. In genere, i suoi soggetti preferiti sono - come per molti bimbi della sua età - Batman, dinosauri, pompieri, supereroi e mostri vari.
Qualche giorno fa, però, ha deciso di illustrare tutto da solo la storia della Pasqua.
Ciò mi ha particolarmente stupita perchè quest'anno, al di là dell'introduzione alla Quaresima, della partecipazione al Rito delle Ceneri, alla Santa Messa domenicale e dei fioretti, della Pasqua e delle varie fasi della Settimana Santa non avevamo ancora parlato.
Quindi, questi 12 disegni ricchissimi di dettagli e particolari, si basano esclusivamente sui ricordi fatti propri da un bimbo che lo scorso anno aveva solo 4 anni e mezzo.
Una volta finiti tutti i disegni, Giovanni mi ha poi chiesto un po' di aiuto per scrivere i vari "titoli". Solo in questo è consistito il mo intervento.
Ve li mostro non tanto per la tecnica - sono tutti "bozzetti" eseguiti velocemente, ma comunque con precisione - quanto proprio per la dovizia di particolari ed il filo logico-narrativo che lega le varie sequenze tra loro.













8 commenti:

  1. doppio triplo quadruplo WOW!!! Giovanni sei meraviglioso!bravo bravo, sono commossa!un bacio mammasimo

    RispondiElimina
  2. Bravi come sempre!!!
    Non mi sono dimenticata di telefonarti, anzi, muoio dalla voglia di farlo ma il tempo è tiranno e le giornate mi sfuggono!!!
    Vi seguo sempre :-)
    Michela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ti preoccupare, io sono qui, quando vuoi!

      Elimina
  3. Accidenti che bravo! e hai ragione, che particolari! complimenti al tuo piccolo artista!:-)

    RispondiElimina
  4. Ciao a tutti, al di là di quanto sia bravo Giovanni i miei più vivi e sentiti complimenti, volevamo dare, ancora di più visto la giornata odierna, un abbraccio forte forte ai tuoi bimbi e a te . Tante e tante coccole da parte nostra Adele e Laura e family.
    P.S. Come è andato il carnevale?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che cara che sei! In effetti, oggi è un giorno un po' così, piuttosto malinconico.
      Grazie tante per le coccole!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...