giovedì 20 giugno 2013

Torta di fine anno scolastico

Per festeggiare le mie bimbe e la fine di quest'anno scolastico (o meglio, home-scolastico), ho preparato una torta un po' speciale e molto colorata.
A dire il vero, più che una torta, si tratta di un semifreddo travestito da torta: un semifreddo al mascarpone con all'interno una riduzione di fragole e fragole fresche... davvero buono, adatto anche al gran caldo di questi giorni, e preparabile in anticipo.
Quello che, però, mi interessa mostrarvi sono le decorazioni in pdz che ho preparato per guarnire questo dolce. Volevamo un tema scuola-non scuola, qualcosa che richiamasse l'impegno quotidiano, ma anche il divertimento e la festa... quindi niente lavagne, orecchie da asino, erroracci barrati, voti od altre "amenità" viste in rete su tante torte a tema-scuola.
Allora, abbiamo scelto tante matite colorate ed un gran fiocco, di quelli da pacco regalo.
Innanzitutto, ho preparato la pasta di zucchero e l'ho colorata in diverse tinte: la maggior parte in rosa-shocking, poi giallo, rosso, arancione, azzurro e verde.
Per realizzare il nastro-coccarda ho trovato questo tutorial e vi assicuro che è davvero facilissimo e molto veloce: basta avere l'accortezza di tirare la pdz ad uno spessore abbastanza consistente, in modo che non rischi di afflosciarsi.

Poi, sono passata alle matite: aiutandomi con uno stecchino per ghiaccioli come modello, ho ritagliato tanti bastoncini di pasta di zucchero colorata, affilandone poi un'estremità, come se fossero tante frecce o tanti pezzi di uno steccato.
Infine, ho preparato un po' di glassa reale e l'ho colorata di marroncino miscelando una goccia di colorante alimentare marrone, una di giallo ed un tocco di fuxia.
A questo punto, con una siringa (di quelle da iniezione, senza ago) ho colorato il pezzetto di ogni matita che doveva simulare l'effetto-temperato, lasciando libera la punta e la lunghezza.

Ed eccoci alla decorazione definitiva della nostra torta: ho posto il fiocco al centro e le matite a raggiera, tutt'intorno, alternando tra loro i colori.
Ed eco fatto!!!

5 commenti:

  1. slurp!!!!!!!!!!! se si potesse postare la ricetta,mascarpone e fragole wowwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwww mammaSimo

    RispondiElimina
  2. Bellissima! Tutti questi bei colori mettono allegria!

    RispondiElimina
  3. Grazie, ragazze!
    La ricetta esatta non la so dare, perchè vado piuttosto ad occhio: però faccio una crema al mascarpone abbastanza densa (2 uova su 500 g di mascarpone) con qualche cucchiaio di zucchero, a seconda dei gusti. Poi ne metto uno strato (circa la metà) nello stampo foderato di pellicola o carta-forno e cospargo con salsa di fragole e zucchero (cotta sul fornello, fino a che si addensa fino a formare ua specie di marmellatina e poi frullata con aggiunta di succo di limone). Sulla salsa aggiungo, poi, le fragole fresche tagliate e zuccherate ed, infine, cospargo con un'altra metà di crema al mascarpone. A questo punto il dolce va in congelatore, ben coperto e protetto. Si tira fuori un'oretta prima di servire, in modo che si ammorbidisca ma rimanga bello freddo.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...