mercoledì 26 giugno 2013

Decorazioni estive: pesciolini di carta

Oggi riprendo le decorazioni che vi avevo già mostrato al volo raccontandovi la festa mare per Mariangela: si tratta di tanti pesciolini di carta colorata, semplicissimi da realizzare e davvero molto eclettici ed estivi.
Si possono fare sia tondeggianti che ovali, a seconda dei gusti; noi ne abbiamo prodotti tanti, di entrambi i tipi, spaziando tra tutti i colori di carta che avevamo a disposizione.
Per realizzarli (Big Shot o no) occorrono semplicemente:
- due cerchi (o due ovali) di carta dello stesso colore per corpo, coda e pinne; 
- 1 cuoricino per la bocca;
- 1 cerchietto per l'occhio (noi abbiamo usato delle piccole etichettine adesive gialle);
- 1/4 di cerchio di un diverso colore per l'ulteriore pinna. 
- colla stick

Come vedere, realizzarli è davvero un gioco da bambini. Che, tra l'altro, nel ritagliare le varie parti e nell'assemblarle, possono esercitarsi con le figure geometriche e con il concetto di frazione....

Noi abbiamo usato questi pesciolini dapprima come toppers per tramezzini....
E per addobbare la porta di casa per la festa mare...

Poi li abbiamo recuperati per un lavoretto super-rilassante adatto a bimbi di tutte le età (anche Tommaso -2 anni- si è dedicato con grande piacere a questa attività): un collage estivo in cui far nuotare i nostri pesciolini  in un mare pieno di coralli, alghe, sabbia, onde ed ogni altro elemento suggerito dalla fantasia. Anche in attività così "banali" e tendenzialmente a rischio-standardizzazione, emerge però sempre la personalità del bambino, così come il suo senso dell'ordine... 


Ed ecco la nostra porta di casa, oggi:

8 commenti:

  1. Siete bravissimi!Un abbraccio,Monica

    RispondiElimina
  2. a Camilla piace tanto il rosso come al mio Stefano! molto molto carino ha ragione Pippi "toc toc" mammaSimo

    RispondiElimina
  3. Grazie!!! Noi vi faremmo entrare più che volentieri anche concretamente, oltre che virtualmente!

    RispondiElimina
  4. un commento molto fuori tema solo per dirti che sono contenta di averti trovata! Ho letto con grandissimo interesse i tuoi post relativi all'home-schooling : il tema della scuola mi è molto molto caro. La mia prima bimba è andata in una scuola che a mio avviso l'ha molto bloccata dal punto di vista creativo ed emozionale ed ha utilizzato dei tempi che assolutamente non erano i suoi. Uscita con tutti 10 in pagella ma stressata! Motivo per cui stavo valutando per la seconda e la terza bimba un qualcosa di più naturale e giusto.
    Ti segnalo nel mio blog il mio penultimo post su un libro che mi sta molto a cuore e che è un punto di riferimento per chi crede in un'educazione semplice e a misura di bambino. Si chiama "Simplicity parenting". Penso ti piacerebbe molto, se già non l'hai letto. E tanto piacere di conoscerti.Veronica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ben vengano dei "fuori tema" così!
      Benvenuta, cara Veronica, e grazie per questo commento così illuminante!
      Sono già passata da te: il tuo blog mi piace moltissimo, così arioso, pulito, ordinato! Sono davvero contenta di aver fatto la tua conoscenza!

      Elimina
    2. e' tardissimo, ho appena finito di stendere una lavatrice e sono in pigiama da un pezzo ma volevo ugualmente dirti che sono proprio contenta di averti trovata. Mi sono iscritta qui da te e ti ho aggiunta nel mio blogroll così non mi perdo nulla. Ci tengo perché io non leggo tutti, solo quelli per cui sento un "click".
      a presto

      Elimina
    3. Ti ringrazio tanto. Devo dire che questa "empatia virtuale" è davvero reciproca.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...