sabato 23 dicembre 2017

Presepe di legno, con cucchiai, spatole e forchette

Finalmente riesco a mostrarvi il nostro "presepe speciale" di quest'anno.
Già, perchè ormai da tanti anni, accanto al tradizionale ed  immancabile presepe con le statuette, ne realizziamo uno nuovo e creativo, da parete, sempre diverso.
Quest'anno lo spunto lo hanno fornito Mariangela e Giovanni.
Mariangela, dopo aver sfogliato un vecchio libro su lavoretti creativi, ha proposto di trasformare dei cucchiai di legno nei personaggi del presepe.
L'idea ci è piaciuta, per cui ci siamo messi subito all'opera: io ho cercato e acquistato una bella quantità di attrezzi da cucina di legno: cucchiai di diversa forma (più o meno ovali o tondeggianti), forchette, spatole, posate per insalata, ecc., oltre a pannolenci, colla e pennarelli multi-superficie; i ragazzi hanno fatto tutto il resto, con impegno ed allegria.
Più o meno contemporaneamente, per caso, Giovanni, in un esercizio di italiano sul racconto fantastico, ha inventato e scritto un racconto intitolato: "La città degli omini di legno" in cui tutto e tutti, dagli abitanti al paesaggio, erano proprio di legno...
Unendo questi due stimoli, abbiamo quindi deciso che tutto il nostro presepe potesse essere di legno.
Mentre procedevano i lavori per i personaggi, ho quindi procurato un grande pannello di legno compensato, a cui sono stati applicati dei gancetti per appenderlo al muro.
Ecco qui un po' di lavori in corso 


I personaggi, uno per uno.

San Giuseppe



Maria


Gesù

l'Angelo



i Re Magi



Pastori e personaggi in adorazione










Abbiamo poi trovato delle stelline di legno, che le bimbe hanno spennellato con colla e brillantini dorati, 

Per la capanna abbiamo utilizzato dei listelli di legno, che abbiamo tagliato con un semplice pirografo, così come avevamo fatto per ridimensionare il manico di alcuni cucchiai, che volevamo rendere bambini.
Per la Stella cometa, abbiamo trovato una bella stella intagliata in legno e corteccia; come coda abbiamo utilizzato un ritaglio un po' irregolare, recuperato dal  taglio della capanna.

Come mangiatoia-culla di Gesù, abbiamo recuperato un piccolo rettangolino di legno compensato che avevamo in casa, colorandolo di giallo.

Infine abbiamo assemblato ed incollato il tutto con colla a caldo.
Ed ecco qui!
 

Con il nostro presepe, 
Auguriamo a tutti voi e alle vostre famiglie di trascorrere uno splendido e Santo Natale.
Che la gioia della nascita dii Gesù illumini tutte le vostre case.

Qui, ci ritroveremo tra qualche giorno, per parlarvi dei nostri regalini, della tavola di Natale e di tutto quello che "bolle in pentola" in questi giorni. 

2 commenti:

  1. Un presepe speciale come sempre pieno di fantasia e amore è bellissimo grazie ricambiamo gli auguri Buon Natale e buone feste

    RispondiElimina
  2. Anche noi avevamo fatto delle marionette con I cucchiai di legno.
    Bellissimo questo presepe e adatto a voi che amate la cucina ! Un buon Natale ancora Chiara

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...