lunedì 28 novembre 2016

Calendario dell'Avvento gratta e vinci

Da ieri, iniziato il tempo d'Avvento, anche noi ci siamo immersi nel clima di attesa del Santo Natale.
Così, seguendo i tempi dell'Anno Liturgico e non aspettando il 1 dicembre, giorno tradizionalmente (e commercialmente) associato all'inizio dell'Avvento, abbiamo inaugurato il nostro nuovo calendario dell'Avvento.
L'idea, questa volta, è venuta già molti mesi fa - era estate! - a Giovanni: "Mamma, perchè non facciamo un calendario gratta e vinci?". 
L'idea è piaciuta subito a tutti, ma sinceramente non avevo mai valutato la possibilità di realizzare dei gratta e vinci casalinghi.
Informandomi, ho però scoperto che questa possibilità esiste eccome, ed è anche molto semplice: bastano un po' di colore acrilico (meglio se dorato) qualche goccia di detersivo per piatti e del nastro adesivo trasparente (nel nostro caso, abbiamo però usato dei pezzetti di plastica adesiva trasparente, di quella per rivestire i libri).
Da qui, siamo partiti per elaborare un calendario dell'Avvento.
Abbiamo deciso per un albero di Natale composto da tanti cuoricini, ognuno dei quali associato ad un giorno d'Avvento.
Sotto ogni cuoricino, un semplice conto alla rovescia: -28; -27; - 26; -25, ecc....
Ed eccoci all'opera.
Con la Big Shot abbiamo fustellato tanti cuori verdi di cartoncino; intanto abbiamo stampato la scritta "Calendario dell'Avvento" ed  i numeri dei giorni e ritagliato tutto.
Poi, scelto un cartoncino nero di grandi dimensioni, abbiamo iniziato a comporre il nostro abete.
Per fissare i cuoricini abbiamo utilizzato la colla a caldo; per tutto il resto della colla stick.

In cima ad ogni cuore, abbiamo incollato il numerino del giorno corrispondente.

Poi abbiamo scritto il conto alla rovescia, che abbiamo deciso di effettuare partendo dal basso verso l'alto, a serpentone, per arrivare al cuore in cima, quello della Vigilia di Natale.
Fatto ciò, abbiamo applicato un rettangolino di plastica adesiva trasparente su ogni cuore.

Ed eccoci alla doratura: su ogni pezzetto di plastica, abbiamo steso un doppio strato di vernicetta dorata (con aggiunta di qualche goccia di detersivo per piatti, che dovrebbe rendere più "grattabile" il tutto). In questo modo, i numeri del conto alla rovescia sono stati nascosti.
Infine, abbiamo completato con una stella in cima al nostro albero, a rappresentare il punto di arrivo, cioè il giorno di Natale. 

Ecco qua il nostro calendario finito!

Ed ecco, ieri mattina, Tommaso ad inaugurare il nostro calendario dell'Avvento, monetina alla mano! 

Ogni giorno, a turno, andando in ordine crescente d'età, un bambino gratta il cuoricino della giornata e sceglie un semplice lavoretto da fare per realizzare... il nostro Presepe 2016, di cui vi parleremo... dopo il giorno di Natale, una volta completato.

6 commenti:

  1. Ma che bella idea!!! Questa la tengo in serbo per il futuro!!bellissimo.

    RispondiElimina
  2. Bellissima idea,la terrò a mente per il futuro!!!!!!
    Bravissimi

    RispondiElimina
  3. Sempre geniali, per quest'anno oramai è tardi, ma me ne ricoderò per il fututo

    RispondiElimina
  4. Mamma Elly, sei super !!!
    E' fantastico bellissima idea a vederlo è anche di facile realizzazione ... ma dove trovi tutte queste informazioni !!?!?
    complimenti anche ai tecnici sempre efficientissimi ***
    un bacio a tutti
    Bea e famiglia

    RispondiElimina
  5. Come siamo contenti che la nostra idea sia piaciuta!
    Grazie a tutti!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...