martedì 9 febbraio 2016

Costumi di carnevale "Inside out"


Come avrete già intuito, quest'anno, in occasione del carnevale, i bambini hanno deciso di vestirsi dalle emozioni di "Inside Out".
Appena visto il, film, già nello scorso mese di ottobre, mi hanno chiesto, entusiasti, di aiutarli a realizzare questi costumi: "Sono cinque emozioni, e noi siamo cinque!!!".
Del resto, ormai da qualche anno, ci piace tanto provare a realizzare da noi i costumi per mascherarci...
Subito i bambini hanno scelto la propria emozione preferita.
Così, Margherita sarebbe stata Disgusto, Giovanni Rabbia, Tommaso Paura... Mariangela e Camilla, però, avrebbero voluto entrambe rappresentare Gioia. Tristezza non piaceva proprio a nessuno.
Per alcuni giorni, per questo motivo, il progetto era stato anche accantonato...
Poi, siamo riusciti a risolvere l'inghippo. Più che far rinunciare ad una delle bimbe a rappresentare il proprio personaggio preferito, ho proposto di mettermi in gioco personalmente: "Tristezza la farò io, così potremo avere due rappresentanti di Gioia".
Ecco, l'idea ha sbloccato la situazione, così, un po' per volta, nelle scorse settimane ci siamo messi all'opera per realizzare i travestimenti con il materiale che avevamo già in casa.
Unico, "doveroso" acquisto... le parrucche per i personaggi femminili e due bombolette di colore per capelli per i maschietti...
Ecco un po' di lavori e prove in corso...
Da una mia vecchia gonna di seta verde Margherita (ormai sartina di casa) ha ricavato un abito per lei; Per Tommaso, un papillon ricavato da un vecchio cerchietto da Biancaneve delle sorelle; per Giovanni, dopo alcune prove di "acconciature"....

... abbiamo realizzato una cravatta di feltro rossa e grigia....

Per Camilla e Mariangela, oltre alla parrucca, sono due abitini estivi, uno verdino ed uno giallo...
Per Margherita-Disgusto anche una sciarpa ed un po' di trucchi sui toni del verde e viola. 
Per MammaElly-Tristezza, una parrucca, lo smalto ed una matita per labbra blu elettrico, un maglione ed un paio di jeans...
Ecco qui i costumi pronti per essere indossati!

RABBIA

PAURA

GIOIA


DISGUSTO

TRISTEZZA

Per completare il tutto, abbiamo poi deciso di realizzare anche i "ricordi" collegati a ciascuna emozione. 
Per questo, abbiamo utilizzato dei semplici palloncini rivestiti di carta velina con una mistura di acqua e colla vinilica, in un nuovo "laboratorio  di cartapesta". 
In ultimo, i "ricordi" sono stati ripassati con colla glitterata, così da renderli più scintillanti.

Quando ci siamo vestiti, abbiamo cercato di dedicare tempo ed attenzione al "trucco e parrucco"...

Dopo tanti preparativi, ecco qui il risultato finale!
PAURA E RABBIA

GIOIA, PAURA, RABBIA E TRISTEZZA

DISGUSTO
 

PAURA


 GIOIA



RABBIA

TRISTEZZA (con questa faccia solo per... motivi scenici)


ED ECCOCI TUTTI INSIEME!!!!

Con questi costumi, partecipiamo anche quest'anno alla simpatica raccolta di nonnAnna:

4 commenti:

  1. Al di là della meraviglia, che siete fantastici.....come vorrei una Margherita qua, che mi insegnasse ad usare la macchina da cucire!
    Magari non mi direbbe troppe volte che sono imbranatissima!
    ...,però con la maglia va bene, aver ripreso lana e ferri è stupendo e venerdì inizio il corso intermedio!
    Un abbraccio
    Emanuela
    PS Margherita, vorrei ripetizioni!

    RispondiElimina
  2. * Complimenti vivissimi, come sempre riuscite a stupirmi!
    * Grazie per essere passata da me
    Quest'anno (per motivi vari) non sono riuscita a postare niente per carnevale.
    * Molto volentieri aggiungo i vostri bellissimi vestiti alla raccolta che tengo sempre a disposizione sulla parte destra del blog... da noi ci si diverte a travestirsi tutto l'anno ;-)
    Un mega abbraccio a voi tutti

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...