mercoledì 6 agosto 2014

Stendi-disegni da salotto

Il mese scorso abbiamo fatto ritinteggiare le pareti della nostra sala, rinnovandola e scegliendolo un tono giallino crema che a noi piace molto.
A questo punto, però, mi sarebbe dispiaciuto iniziare subito a tempestare di pezzetti di nastro adesivo le pareti per appendere, come nostra inveterata abitudine, i tanti disegni, dipinti e cartelloni realizzati dai bambini.
D'altra parte, casa nostra è sempre stata coloratissima e le pareti vuote proprio non fanno per noi.
Così, dopo aver girovagato in rete e vagliato tante possibilità più o meno fantasiose, costose e realizzabili, ho deciso di realizzare un maxi stendi-disegni.
Un'idea semplicissima: due gancetti ad occhiello fissati nel muro a cui collegare un lungo filo di nylon.
Il tutto moltiplicato per 3, nel nostro caso e per ora, o per quanto volete.

A questo punto, basterà procurarsi una bella quantità di mollettine da bucato o da fioristi, magari allegre e colorate...

Ed iniziare ad appendere le piccole grandi opere d'arte!




All'aumentare delle creazioni, basterà poi agganciare tra loro alcuni disegni in verticale, per moltiplicare lo spazio dello stendi-disegni!

A parte l'immediata allegria e vivacità del risultato, questa soluzione è molto pratica: cambiare i disegni appesi alle pareti sarà facile e veloce come stendere i panni bagnati e ritirare quelli asciutti, ma molto più divertente!

8 commenti:

  1. Ciao mamma Elly , noi qui abbiamo ancora i disegni appesi al chiodo che si sormontano mano mano che la produzione aumenta, la tua idea è proprio carina complimenti.
    Ti volevo anche aggiornare il parto di Lucia è imminente e spero vada tutto bene un grande bacio ai tuoi piccoli con affetto Chiara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Daiii!!! Allora, aspettiamo con trepidazione il lieto evento!

      Elimina
  2. Ciao mamma Elly, oltre a gustarmi tutte le vostre imprese e racconti, trovo anche questa idea assolutamente simpatica e pratica. Come state? Come siete oraganizzati in questo mese d'agosto? Dite che riusciamo a vederci? Ci piacerebbe tanto. A presto Adele & company

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, Adele!
      In questo periodo siamo sempre a spasso tra gite al mare e vita sociale super-intensa; però... certo che riusciamo a vederci!
      Magari, facciamo passare il Ferragosto e ci sentiamo in privato!

      Elimina
  3. Ciao bimbi belli.
    Trovo molto pratica la vosta idea, usando lo scoch di carta ogni tanto perdiamo qualche disegno perché cade e via ancora scoch. Ma questa idea è proprio pratica oltre che bella sei sempre piena di sorprese mamma Elly e noi ti seguiamo con tanto affetto ciao Bea e bimbi.

    RispondiElimina
  4. Bellissima idea, noi abbiamo qualcosa di molto simile per i biglietti e le cartoline che riceviamo ( la lontananza ci rende sentimentali :) ).
    I disegni dei tuoi bimbi poi sono fantastici.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Flavia!
      Che belle le care, vecchie cartoline!
      A parte i disegni già postati, lo stendi-disegni -volutamente fumettistico- è di Margherita, mentre il dinosauro e l'Uomo Tigre sono di Giovanni, che ultimamente sta sviluppando una notevole vena artistica!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...