venerdì 13 luglio 2018

I libri di Margherita: Poirot a Styles Court


POIROT A STYLES COURT

DATI EDITORIALI
Titolo: Poirot a Styles Court
Autore: Agatha Christie
Formato: Cartaceo
Casa Editrice: Oscar Mondadori
Numero di pagine: 207
GENERE DEL LIBRO
Romanzo giallo, romanzo poliziesco.

LUOGHI DELLA STORIA
Inghilterra, Essex, campagna, stazione, Styles St. Mary, Styles Court, stanza di John Cavendish, stanza di Mary Cavendish, stanza di Lawrence Cavendish, stanza di Mr. Hastings, stanza di Alfred Inglethorp, stanza di Emily Inglethorp, stanza di Cynthia Murdoch, casa di Poirot e dei sette belgi.

TEMPO DELLA STORIA
Indefinito, nel complesso circa qualche mese.

PERSONAGGI PRINCIPALI
Hercule Poirot, Capitano Hastings, John Cavendish, Mary Cavendish, Lawrence Cavendish, Emily Inglethorp, Alfred Inglethorp, Evelyn Howard detta Evie, dottor Bauerstein, Cynthia Murdoch, sette belgi, Mr. Japp, Mr. Summerhaye e altri personaggi minori.

TRAMA
Il Capitano Hastings è un giovane uomo dal cuore grande e di scarso acume che, essendo stato ferito in battaglia, è invitato a trascorrere la licenza a casa di un amico di vecchia data, John Cavendish.
Lieto per la proposta, Hastings accetta.
La casa in questione è la grande tenuta di Styles Court, nell’Essex, nella quale vivono John con l’affascinante moglie Mary, il fratello Lawrence, la matrigna Emily Inglethorp, il marito di quest’ultima, Alfred, la governante Evie e la figlia di un’amica della signora Inglethorp, una ragazza di nome Cynthia.
La padrona di casa, Emily Inglethorp, è un’anziana, ricca e rispettabile signora che si è da poco risposata con un uomo di trent’anni più giovane di lei, l’ombroso Alfred Inglethorp.
Hastings si rende ben presto conto della tensione esistente a Styles: tutti sono convinti che Alfred abbia sposato la signora Inglethorp solo per via della sua ricchezza.
Evie è addirittura sicura che l’uomo tenterà ben presto di uccidere la moglie per ereditarne il patrimonio.
Inoltre, Mary ha una relazione ambigua con il taciturno medico tedesco Bauerstein, e alcune voci in paese mormorano di una relazione fra Inglethorp e la moglie di un fattore.
Nonostante ciò, tutto sembra andare per il verso giusto, fino alla notte del 17 luglio… proprio quella notte, infatti, strani rumori svegliano i membri della famiglia.
Trovano Emily Inglethorp chiusa a chiave nella sua camera, in preda alle convulsioni.
Non fanno in tempo a chiamare un medico che l’anziana signora muore.
Sconvolto, Hastings si rivolge a un amico di vecchia data, l’investigatore Hercule Poirot, ospite per una fortuita coincidenza proprio a Styles St. Mary.
Hercule Poirot ha fama di essere l’investigatore migliore al mondo: nella sua lunga carriera ha infatti risolto innumerevoli rompicapi, misteri ed enigmi insolvibili per chiunque altro.
Hastings supplica l’uomo di occuparsi del caso, ed egli accetta…
Tutti gli indizi sembrano portare ad Alfred, ma se la soluzione fosse anche troppo scontata?
Se l’assassino si nascondesse dietro qualcuno che nessuno potrebbe mai sospettare?
Questo caso potrebbe mettere in difficoltà persino il mitico Poirot…

COMMENTO PERSONALE
Questo libro mi è piaciuto moltissimo.
È intrigante, appassionante e coinvolgente, la storia è scritta alla perfezione, il delitto è un vero e proprio rompicapo, insolvibile fino all’ultima pagina…
I personaggi sono caratterizzati perfettamente, i sospetti potrebbero ricadere su ognuno, e gli indizi sono disposti sapientemente, svelati e spiegati in maniera che soltanto le menti più abili riescano a interpretarli correttamente.
Nonostante sia il suo primo romanzo, la Christie si dimostra una vera e propria maestra fin dal suo esordio.
Lo consiglio veramente.

 Con questo post partecipo al  "Venerdì del libro" di "HomeMadeMamma".

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...