mercoledì 28 dicembre 2016

La tavola di Natale 2016


Oggi vi mostro la nostra tavola di Natale di quest'anno.

COLORI
Nonostante l'idea, balenata in qua e là, di cambiare... i colori del Natale restano il rosso, l'oro, il verdone ed il bianco.


SEGNAPOSTI
Come segnaposto, abbiamo realizzato tante faccette di Babbo Natale in cui infilare dei tovaglioli di carta rossi ripiegati. L'idea è diffusa in rete (ad esempio, qui e qui), ma a casa nostra Mariangela ha voluto disegnare da sè Babbo Natale. Dopo diverse prove, ecco qui! La faccina prescelta è stata scannerizzata e stampata in tante copie, poi colorata e ritagliata. Infine, sulla barba di ogni Babbo è stato scritto il nome del commensale a cui sarebbe stata destinata; per ultimo, su ogni "bordo di cappuccio" abbiamo praticato un taglietto, in cui infilare il tovagliolo. 


TOVAGLIA, PIATTI E BICCHIERI
Non abbiamo acquistato nulla, ma utilizzato la nostra tovaglia tutta rossa e lucida, i piatti con le stelle di natale ed i calici, che abbiamo però adornato con un fioccone di tessuto dorato.


CENTROTAVOLA
Abbiamo pensato ad un vaso di fiori rossi e natalizi - stelle di Natale, roselline e peperoncini - messi in vaso trasparente riempito di perle d'acqua. 
Ormai le bambine sono grandi, e si sono occupate dell'intera realizzazione da sole.

Ed ecco qui la nostra tavola natalizia!

DOLCI
Anche due dolci sono andati a decorare la tavola: un croquembouche interamente preparato da Margherita: pasta choux per i bignè, crema chantilly, copertura di cioccolato bianco e fili di caramello. 

E una torta-meringa che Mariangela mi ha aiutato a decorare "a tema".


1 commento:

  1. Aspettare l'arrivo del Signore deve essere stato bellissimo. La preparazione il bello e il dolce che siete in grado di fare è stupendo. Complimenti un forte abbraccio da tutti noi. Bea e famiglia

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...