domenica 1 giugno 2014

Festa a tema: principessa

Dopo decorazioni e preparativi vari, oggi riesco parlavi della festa organizzata per gli otto anni di Camilla.
Ovviamente, il tema è stato scelto dalla festeggiata, che ha voluto una festa-principessa.
Come sempre, la festa ha avuto inizio nei tanti preparativi e anche Camilla si è data un gran daffare per realizzare gran parte delle decorazioni e del rinfresco con le proprie mani.

1- IL CARTELLONE
Innanzitutto, Camilla ha realizzato un grande cartellone (1 metro per 70 cm) rappresentante se stessa principessa, per decorare una parete della nostra sala.


2 - LE CORONE
Per fare entrare "fisicamente" i bambini nel tema della festa, ho preparato per ognuno di loro una corona colorata.
Come modello, abbiamo utilizzato questa corona, che abbiamo stampato, ritagliato e riportato su fogli di gomma crepla.
Per il procedimento, ci siamo ispirati, tra le tante, alle corone di Creargiocando.
Per decorare ed impreziosire le nostre corone da principessa abbiamo utilizzato degli stickers a forma di farfalline, con pietruzze luccicanti, per un effetto diamanti.
Per quelle da principe, invece, abbiamo  usato un po' di colla glitterata ed una perlina bordeaux al centro, per un effetto oro e rubini.

3 - I FESTONI PRINCIPESSE
Vi ho già mostrato le nostre principesse di carta: per la nostra festa, sono state utilizzate come festoni, appese ad un filo lungo il soffitto della sala.

4 - IL CASTELLO DI CARTONE
Anche del nostro castello da principesse abbiamo già parlato.
Per la festa, noi lo abbiamo appeso al lampadario, perchè fosse davvero l'elemento centrale che attirasse l'attenzione e si mostrasse nella sua tridimensionalità.

5 - LA TOVAGLIA
Per la sua festa, Camilla ha scelto una tovaglia di carta fuxia, da decorare con tante  immagini delle principesse Disney che si è divertita ad incollare.
Tra  tutte, spiccava la principessa Camilla, ovviamente...

Ed ora, passiamo al rinfresco.

6 - I PANINI CON TOPPERS PRINCIPESSE
Abbiamo utilizzato le principesse Disney anche  per rendere speciali i nostri panini, tutti fatti in casa.

7 - I BISCOTTI DA PRINCIPESSA
Abbiamo preparato tanti biscotti a tema: corone, fiocchi, cuori e fiori.
Tutti decorati con glassa colorata, piccole caramelline e confettini, per  un effetto pietre preziose, gioielli ed abiti da principessa.



Altri biscotti sono stati realizzati in maniera un po' speciale: tante piccole stelline cotte infilate su stuzzicadenti e  poi glassate di giallo. Tante  piccole bacchette magiche / scettri / lecca-lecca serviti infilati in spugna da fioristi rivestita di carta crespa fuxia.
Una piccola variante ai classici biscotti, molto gradita dai bambini!


8 - Per completezza - e soprattutto perchè i bimbi hanno lavorato attivamente anche a questo -  aggiungo anche un fuori tema: le nostre PIZZETTE:

9 - LA TORTA CASTELLO 
In ogni festa di compleanno, il  momento clou è quello della torta...
Quella preparata per questa occasione è una delle più articolate realizzate da me finora. Mi sono cimentata per la prima volta in una torta castello, già impegnativa di per sè, e qui ancor di più perchè la base - su richiesta della festeggiata- era costituita da una torta meringa, una torta gelato più delicata di altre perchè a continuo rischio di scioglimento. 
La torta di base era - appunto- una meringa rosa rotonda, realizzata sovrapponendo due diverse torte di 21 cm di diametro, per un'altezza totale di circa 15 cm.
Per renderla un vero castello, ho innanzitutto preparato quattro torri,  ognuna realizzata sovrapponendo ed "incollando" tra loro (con colla di pdz) 8 biscotti tipo frollini. Questi cilindri sono poi stati rivestiti con pasta di zucchero. Per le punte delle torri, ho usato i classici coni da gelato, immersi in cioccolato bianco fuso colorato di rosa.
Per i vari elementi decorativi, ho utilizzato pasta di zuccheri in vari colori.
Con questa, ho preparato una corona (aiutandomi con un reggi-uovo di Pasqua), una piccola principessa Camilla...

Ho rivestito la torta tutta di rosa... e poi, con i bambini, abbiamo realizzato fiori, alberelli, finestre, un portone, il sole, delle bandierine... e tutto ciò che la fantasia ci suggeriva.

Il lavoro di assemblaggio è stato svolto in più tappe, tra una "infreezerata" e l'altra.
Ed ecco il risultato:






Concludo con il cartello appeso fuori dalla porta di casa...

... con i pensieri di Camilla, all'indomani della festa:
Con un suo disegno di Camilla principessa...

E con i regali per lei da parte dei fratelli:

11 commenti:

  1. Per diversi problemi tecnici, ho dovuto ri-pubblicare questo post.
    Devo chiedere scusa a Katia e a Beatrice, che avevano commentato tanto gentilmente.
    Riporto, comunque, qui i loro commenti:

    1. katia, sabato, 31 maggio, 2014
    auguri camilla! bellissima festa:)


    2.
    Beatrice, sabato, 31 maggio, 2014
    Siamo senza parole siete stati bravissimi, mamma Elly complimenti una bellissima torta e sicuramente squisita il tutto ben ripagato da tanto amore. Una preparazione regale per una festa principesca. Che bonta' i biscotti e tutti gli addobbi ci avete fatto sognare.ciao Beatrice e pupi.

    RispondiElimina
  2. Auguroni alla principessa Camilla!
    Tanti complimenti a tutti per le meraviglie che avete saputo realizzare
    ed uno speciale a tue per la favolosa torta principesca!
    Un mega abbraccio
    nonnAnna

    RispondiElimina
  3. tutto molto bello.... è sempre un piacere visitare questo blog !!! Auguri alla piccola principessa :-)

    RispondiElimina
  4. Auguri alla piccola Camilla, ieri anche da noi c'è stata festa, abbiamo festeggiato gli 11 anni di Agnese, ma le vostre feste lasciano senza parole.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Auguroni Camilla!!! Ad Agnese sono piaciute tanto le "prinZipesse" :-)

    RispondiElimina
  6. Mi ero persa tutto questo splendore! Davvero tutto bello e come sempre ben curato. Camilla sei una super principessa!!

    RispondiElimina
  7. ciao bellissima mamma, la tua torta è un capolavoro! un giorno, se vorrai, ti manderò la mia " torta casetta- castello e quello che la fantasia ci ispira"!!!! L'ho preparata la prima volta 30 anni fa, quando la mia Giulia ha compiuto un anno! e poi ha una sua storia... ero bimba, forse avevo 10/11 anni e trovai questo foglio con l'illustrazione di questa torta, in un quaderno dove la mia mamma custodiva le sue ricette. E ricordo di aver pensato, già allora" quando avrò un figlio gli farò questa torta". L'ho fatta per i miei tre ragazzi e per un sacco di altri bambini. Ogni volta mi diverto di più. Con tanto amore. Emanuela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Emanuela, mi piacerebbe un sacco vedere la tua torta! Questa storia è strepitosa e mi ha tenuto compagnia tutta la notte! Mi piace tantissimo la determinazione di questa bimba che cresce e diventa mamma, e poi nonna, ma rimane su questa "dolcissima idea" con la stessa carica ed in più la spinta dell'amore per la sua famiglia...!

      Elimina
  8. Ma che bello! Ma dove trovi il tempo?!???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh.. a volte me lo chiedo anch'io! Nel senso che è sempre un gran gioco di incastri. Fondamentalmente, "lavoriamo" a queste cose nel dopo-cena, per stare insieme in allegria facendo qualcosa di creativo e costruttivo, fosse anche solo per un giorno di festa.
      Comunque, grazie!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...