sabato 7 giugno 2014

Un pomeriggio nel Medioevo

Ultimamente il tempo per aggiornare il blog è sempre meno: tra lavoro, esami in arrivo, colloqui vari, ripasso, saggio di danza ma anche nuove feste, inviti vari, passeggiate, scampagnate, gite e gitarelle, le nostre giornate volano letteralmente.
Voglio, però, raccontarvi alcuni momenti belli, alcune giornate speciali delle ultime settimane che hanno impreziosito la nostra primavera.
Una di queste, qualche settimana fa, è arrivata quasi per caso. Una domenica pomeriggio abbiamo potuto fare un tuffo nella Storia. 
Una parte di Storia che non abbiamo toccato nei nostri studi, il Medioevo, che però ha già lanciato un semino fecondo e acceso una bella scintilla di interesse e curiosità nei bambini.
Il tutto grazie ad una rievocazione storica molto ben organizzata da una cittadina delle nostre zone.
Vi racconto questo pomeriggio più ad immagini che a parole.

Gufi, falchi e poiane, con due esperti falconieri che ci hanno spiegato abitudini, modalità d'addestramento e curiosità varie ed hanno fatto volare i falchi, in uno spettacolo molto coinvolgente...

Una coppia di giullari...


Banchi di antichi mestieri, con persone competenti che hanno dato ai bambini molte informazioni e hanno permesso loro di toccare, provare, vestire, gustare, giocare come un tempo...


E poi, senza riscontro fotografico, bancarelle varie, un accampamento  militare, gli sbandieratori, tanti figuranti...
Insomma, questo pomeriggio nel Medioevo ha letteralmente rapito i bambini, in particolare Margherita, che ho visto entusiasta, felice, vorace di informazioni ed approfondimenti. La bimba è, già di suo, molto predisposta allo studio della Storia, sua materia preferita. Potersi immergere in questo mondo lontano ed affascinante l'ha letteralmente "gasata", tanto che, appena rientrati a casa, si è messa subito al pc per scrivere u tema su questa esperienza.
Giovanni, invece, è rimasto particolarmente affascinato da falchi e falconieri. Tanto che, subito, si è messo a disegnarli:



Questo ci ha dato lo spunto per dei nuovi acquerelli, che tutti e cinque i bambini hanno realizzato con estremo piacere:
Margherita

Camilla

Mariangela

Giovanni

Tommaso

Nel prossimo post, vi racconteremo una bella gita al lago.

1 commento:

  1. Che bel pomeriggio gioco e storia
    Bellissime le foto gli spettacoli e i costumi ciao a presto Beatrice

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...