sabato 22 febbraio 2014

Zucchero, sale e candele per il centrotavola dell'inverno

Finalmente, con questo post, posso iniziare a parlarvi della nostra Cena dell'inverno 2014.
Come sempre, una delle prime cose a cui abbiamo pensato e che abbiamo preparato è stato il centrotavola.
Questa volta abbiamo vagliato diverse possibilità e fatto diverse prove anche molto diverse tra loro, prima di arrivare all'idea giusta, che piacesse a tutti noi.
Quello su cui, però, abbiamo da subito concordato, è stata la scelta degli elementi di base: zucchero, sale e candele.

Zucchero.
Pensando al bianco dell'inverno ed al luccichio di ghiaccio e neve, abbiamo scelto lo zucchero. Zucchero in due diverse forme: zollette, per un effetto-blocchi di ghiaccio e... pasta di zucchero, bianca e colorata, per modellare cinque simpatici pupazzetti di neve.
La semplicità del soggetto si è ben prestata all'attività da parte di tutti quanti. 
Così, modellando ed unendo tra loro - tramite uno stuzzicadenti di legno - due palline di pdz...

e poi aggiungendo una sciarpa, una cuffietta ed un nasino a carota - tutto sempre in pdz colorata - oltre a braccia con guantini (formate da un altro stuzzicadenti), ecco pronti cinque pupazzi di neve/zucchero da utilizzare per il nostro centrotavola.


Successivamente, siamo poi andati a comporre il centrotavola.
Su un piatto-vassoio circolare color argento, abbiamo posto al centro un calice di cristallo riempito per circa metà di sale grosso.
Abbiamo poi legato allo stello un grande fiocco argentato. 
Intorno alla base, invece, abbiamo disposto tante zollette di zucchero.
Per contrastare il "freddo" di neve e ghiaccio, abbiamo poi aggiunto una serie di candele
Nel bicchiere, appoggiata sul sale, una grande candela sferica azzurra; poi, della stessa tinta, tante candeline tutt'attorno.
Una volta disposti i nostri pupazzetti, il tutto ha preso una forma ed un colore che hanno iniziato a piacerci davvero.
Il tocco finale è stato dato da una generosa spolverata di brillantini argentati 

Ed ecco qua!










1 commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...