mercoledì 12 febbraio 2014

Belle e Sebastien

La scorsa settimana, per la prima volta, ho portato i bambini al cinema.
Di cartoni animati sul maxi-schermo in piazza, d'estate, ne avevamo già visti tanti... Alcuni carini, altri deludenti, la maggior parte così-così.
Ma al cinema, quello vero, non erano mai stati.
Ho aspettato tanto, tantissimo tempo per far vivere loro quest'esperienza perchè volevo che tutti potessero ricordarla e perchè aspettavo un film o un cartone degno di una bella emozione.
Quando, però, ho saputo dell'imminente proiezione di "Belle e Sebastien" - il film rifacimento (fino ad un certo punto, però) del leggendario cartone animato che ha accompagnato l'infanzia di noi grandi, ho subito pensato che potesse fare al caso nostro.  L'amicizia tra il bambino ed il cane, il contatto con la natura, l'ambiente-montagna,  i pregiudizi della gente, il tema della diversità... sono tutti ingredienti che mi parevano adatti a conquistare tutti i miei bambini.
Così, siamo andati ed è stato tutto più bello rispetto alle aspettative.
Non vi racconto oltre perchè preferisco far "parlare" i miei figli.
Che la mattina seguente, si sono impegnati in diverse attività didattiche per riflettere sul film e consolidare l'esperienza.

Per Margherita, un classico tema:
E poi il ritratto di Belle, ad acquerelli:

Per Camilla e Mariangela, qualche pensierino ed una breve descrizione di Belle, che - dopo l'introduzione degli  aggettivi qualificativi - ha dato il via alle prime descrizioni di animali. Poi, un disegno e qualche foto tratta dal film, per riflettere sullo scorrere del tempo e delle stagioni dell'anno nel corso della storia.






Per Giovanni, un acquerello:

Ed un disegno:

Dopo tutto ciò, abbiamo iniziato a vedere anche la serie TV, che per ora sta - ovviamente - appassionando i bambini...

Che altro aggiungere... se avete voglia di vedere un film rilassante, poetico e ricchissimo di buoni sentimenti ed immagini naturalistiche mozzafiato, mi sento di consigliervelo davvero.

6 commenti:

  1. Mamma mia che bello!!!! Mi avete messo voglia di andare a vederlo!!! Siete splendidi!

    RispondiElimina
  2. Grazie ci organizzeremo anche noi x andarci...al cinema abbiamo portato solo la più grande x vedere il gatto con gli stivali ora in dvd lo vediamo tutti assieme a casa e ..... si danno in balli scatenati..... vi racconteremo ciao Bea

    RispondiElimina
  3. Avevamo già in programma di andare con i nipotini questo fine settimana a vedere questo film
    (ricordo ancora il bellissimo cartone animato che vedevo con la loro mamma)
    con questo post ci hai confermato che è la scelta giusta!
    Complimenti per i bellissimi lavori con i quali ce lo avete presentato!
    Un grandissimo abbraccio a tutti
    nonnAnna

    RispondiElimina
  4. Grazie, belle!
    Sono contenta di avervi dato o confermato un'idea!
    L'unico aspetto poco comprensibile per i bambini più piccoli è l'ambientazione durante la Seconda Guerra Mondiale. Ma, per il resto. è davvero a misura di bimbo!

    RispondiElimina
  5. Visto il tuo commento, lo farò vedere alle mie figlie. Pensa che stupidamente pensavo che finisse male!
    Mi avevano prestato il cartone animato Spirit e abbiamo pianto come fontane, io e le bimbe. Dimmi che Belle e Sebastien finisce bene e non fa paura!:-)
    In questi giorni siamo presi dal cartone Frozen: visto che è la storia di due sorelle e una si chiama pure Anna, beh, le mie bimbe non fanno che giocare a "Frozen"!:-)
    A presto, Flavia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai, Flavia, che è da ieri che penso a cosa risponderti?
      Paura, no assolutamente, anzi!
      E' tutto molto lento e cadenzato, davvero tranquillo.
      Poi, senza entrare nei dettagli - non voglio rivelare proprio il finale - direi che sì, finisce bene, anche se qualcosa può lasciare perplessi. Soprattutto gli adulti, però, che hanno in testa il cartone e magari si aspettano un certo finale.
      Ho chiesto un parere "autorevole" anche ai miei figli: Mariangela e Giovanni sostengono che "Sì, il film finisce proprio bene!"; per Margherita "Finisce bene, ma non è un lieto fine proprio con i fiocchi".
      Se ti servono informazioni in più, contattatami in privato.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...