venerdì 10 gennaio 2014

Cartellone tattile del Natale: presepe e calendario dell'Avvento

Finalmente, anche se a Feste concluse, riesco a pubblicare il nostro lavoro per il Natale appena passato.
Come vi avevamo già anticipato qui, il nostro tempo d'Avvento è stato scandito dalla preparazione di un enorme cartellone (lungo quasi 5 metri) che voleva essere, insieme, il nostro calendario dell'Avvento ed il nostro presepe.
Un presepe speciale da comporre giorno dopo giorno, dal 1 al 24 dicembre.
L'idea era scaturita dai nostri cartelloni tattili delle stagioni (autunno, inverno, primavera, estate).  Al momento di rimuovere dalle pareti di casa l'ultimo, tutti npoi eravamo un po' dispiaciuti, perchè quel lavoro ci era piaciuto molto e ci aveva dato tante soddisfazioni. Allora, ho pensato di realizzarne un altro ancora, ma molto più grande e significativo.
Quindi, negli ultimi giorni di novembre, ci siamo messi all'opera per impostare il fondale su cui, poi, avremmo lavorato nelle giornate d'Avvento. 
Per cominciare, i bimbi hanno dipinto di blu la parte alta di tre fogli di carta da pacco, che poi sono stati uniti tra loro.

Nella parte bassa, abbiamo poi incollato una lunga striscia leggermente ondulata di carta marrone, di quella venduta per le montagne o la terra dei presepi tradizionali. 

Per l'effetto-sabbia, abbiamo poi colorato del sale grosso da cucina con qualche goccia di tempera color ocra e lasciato asciugare qualche giorno sul termosifone.

Il sale-sabbia è poi stato incollato con colla vinilica sul fondale, a formare un lungo sentiero che, partendo dai due estremi, si congiungeva al centro, dove avevamo già progettato di mettere la capanna con la Natività.
Ed ecco qua il nostro fondale pronto per il primo giorno d'Avvento.

Per organizzare il lavoro, abbiamo pensato in anticipo a tutti gli elementi ed i personaggi che avremmo voluto nel nostro presepe e li abbiamo divisi in modo di avere qualcosa o qualcuno da preparare ogni giorno.
I personaggi sono poi stati disegnati e stampati su carta bianca in anticipo, in modo da avere già tutte le basi su cui lavorare.
Tra i personaggi, oltre quelli tradizionali del presepe, abbiamo subito pensato di inserire i cinque bimbi: ciascuno di loro avrebbe portato un dono speciale a Gesù Bambino.
Il foglio con il calendario di ciò che avremmo messo è, poi, stato affisso a fianco del cartellone, in modo da poter sempre essere aggiornati sul da farsi.
Per rendere davvero tattile il nostro cartellone, avevamo poi preparato una grande scatola con tanti materiali diversi da cui attingere: cartoncino colorato; feltro, pannolenci, gomma crepla, carta vellutata, carta-roccia; carta vetrata, carta stagnola, cartoncino ondulato, plastica ondulata, cotone idrofilo, paglia, garza... Ma anche ritagli di giornale, legnetti, abbassalingua, campanelle, ecc.
Ed eccoci ai vari elementi inseriti nel nostro presepe. Ve li mostrerò in ordine cronologico, così potrete seguire la costruzione del nostro presepe passo-passo, così come abbiamo fatto noi.
Siamo partiti dagli elementi del paesaggio, per passare poi ai personaggi. Tra questi, i primi ad entrare nel presepe sono stati i bimbi, tutti e cinque insieme.
Ad esclusione di stelle e montagne, i vari elementi sono stati fissati al cartellone con piccoli rotolini di nastro-carta, in modo da poterli eventualmente spostare se, nel corso dei giorni e del lavoro, ce ne fosse stato bisogno. 

1 1 - MONTAGNE
bAbbiamo ritagliato quattro grandi montagne di carta roccia e tre di carta tipo vetrata e le abbiamo incollate al nostro fondale con colla vinilica. Sulle cime, abbiamo poi aggiunto la neve, in cotone idrofilo. 

2 - STELLE
Abbiamo fustellato tante stelline, un po' di carta bianca e un po' di carta stagnola, e poi le abbiamo incollate nel cielo. Per un effetto notte luccicante e luminosa.

3 - CASE
Tante casette di diverse forme e dimensioni formate da figure geometriche ritagliate su fogli di carta colorata ed assemblate, poi messe in qua e là nel presepe.



4 - LAGHETTO CON PESCI
Abbiamo ritagliato un ovale irregolare da carta-regalo argentata ad effetto riflettente.
Poi, i bimbi hanno ritagliato tante foto di pesci da un opuscolo sull'ittica e li hanno incollati sul laghetto. (Come noterete, il laghetto è stato l'attrattiva principale di Tommaso che, già pochi giorni dopo, si è divertito a staccare un pesce...).


5 - PALME
Foglie in cartoncino ondulato in due diverse tonalità di verde; tronco in carta vellutata marrone.

6 - CAPANNA
La capanna doveva essere l'elemento centrale e dominante - con la Natività che avrebbe poi contenuto - del nostro cartellone.
Abbiamo realizzato il corpo della capanna con un grande rettangolo di plastica ondulata marrone. Per il tetto, tanti abbassalingua incollati in fila, uno a fianco dell'altro.


7 - BIMBI CON DONI
Le sagome dei bambini sono state rivestite a collage. Per i visi, cartoncino rosa pallido; per i vestiti, feltro in diversi colori (scelti da loro); per i calzari, carta vellutata e feltro.

Come vi avevo anticipato, ognuno di loro ha scelto un dono speciale, secondo i propri gusti e caratteristiche, da portare a Gesù Bambino. Così...
Margherita ha scelto un libro!

Camilla, dei vestitini: due tutine da neonato!

Mariangela, ha voluto portare del latte: una bottiglia, un secchio pieno di latte ed anche...
... una mucca! la mucchetta-pupazzetto costruita da lei e tenuta da parte apposiitamente per questo;

Giovanni, invece, ha voluto portare a Gesù Bambino... dei bomboloni! Una delle sue grandi passioni...
Tommaso, dei biscotti! Per l'esattezza, i suoi preferiti: le Gocciole!


8 - MADONNA
Abbiamo vestito Maria con carta vellutata rosa ed azzurra.


9 - SAN GIUSEPPE
San Giuseppe è stato vestito con feltro arancione e viola. In mano, una lanterna.


10 - PASTORE E PECORE
Il primo pastore è stato vestito in feltro e pannolenci.
Le pecore sono state rivestite di soffice cotone idrofilo.

Per ultimo, abbiamo aggiunto un piccolo bastone-legnetto.



11 - PASTORE E MAIALI
ll secondo pastore è stato realizzato con lo stesso modello del primo, ma colorato e vestito con tinte completamente diverse. 
I maiali sono stati realizzati unendo piccole forme fustellate: due cerchi per testa e corpo, due cuoricini per le orecchie, due rettangoli per le zampe, un ovale per il muso e due piccolissimi cerchietti per gli occhi. Gomma crepla rosa, carta vellutata e carta adesiva marrone.



12 - PASTORELLA E PENNUTI
La pastorella indossa un abito arancione di feltro ed una cuffietta ed un grembiule di carta vellutata bianca.

Insieme a lei, una famiglia di pennuti: papà gallo, mamma galllina e tre piccoli pulcini.
Per realizzarli, abbiamo usato cerchi e cuoricini di gomma gomma crepla e cartoncino nei toni del giallo, arancione e rosso.



13 - ANGELO
Il primo angelo vola nel cielo del nostro presepe. La sua veste è di carta vellutina azzura, mentre le sue ali sono rivestite di soffici piumine bianche.


14 - ANGELO CON LA TROMBA
Il secondo angelo suona la tromba e guarda in giù, verso la capanna. La sua veste è sempre azzurra, ma di gomma crepla, le sue ali sono contornate da brillantini argentati.
La tromba è tutta luccicante, completamente rivestita - su più strati - di colla glitterata dorata.

15 - ZAMPOGNARO
Personaggio tipico del presepe, il nostro zampognaro è vestito di morbido pannolenci. La zampogna, invece, è ritagliata da uno scampolo di pelle.

16 - NONNINA CHE FILA
Su richiesta dei bimbi, abbiamo inserito nel presepe anche una vecchietta che fila la lana. Anche lei è vestita di pannolenci, così come il tessuto che prepara.


17 - BUE
Come la mucca, anche il bue viene da qui. Un toro-bue simpatico, vellutato e dotato di campanella sonante.

18 - ASINELLO
In gomma crepla, carta vellutata e cartoncino.

19 - FUOCO E VIVERI
Per rendere più realistico il presepe, abbiamo pensato ad un bel focherello di gomma crepla simile, più in piccolo, a quello che avevamo realizzato per il nostro gioco dei pompieri.
Inoltre, una cesta piena di viveri, : una fiaschetta di vino, delle salsicce, un salame, un pollo ed una scamorza, tutto ritagliato da volantini pubblicitari e poi assemblato ed incollato.


20 - RE MAGIO 1
Per i Re Magi, abbiamo voluto tessuti ed ornamenti preziosi.
Il primo, quello che porta l'oro, veste di feltro ed ha una gemma dorata e lucida - così come il lingotto che porge a Gesù - ritagliato da carta da regalo dorata.


21 - RE MAGIO 2
Il secondo Re Magio porta la mirra ed ha una corona dorata sul capo.

22 - RE MAGIO 3
Il terzo Re Magio porta l'incenso ed è vestito di panno lenci. Le maniche del suo abito sono ad "effetto ermellino".


23 - STELLA COMETA
In dirittura d'arrivo, abbiamo realizzato ed affisso la stella cometa: grande, con base colorata di giallo e poi cosparsa di abbondante colla glitterata dorata.


24 - GESU' BAMBINO
Ultimo affisso ma primo per importanza ed anche realizzato per primo, il Bimbo Gesù.
Sagoma semplice, viso paffutello, viso rivestito prima colorato con i pennarelli poi corretto e rivestito di carta rosa. Per simulare il corpo avvolto in fasce, ci abbiamo incollato sopra della garza tubolare bianca. L'aureola è in cartoncino giallo-oro.
Per la mangiatoia, abbiamo usato della cordella di paglia da sedie, incollata su cartoncino prima a formare un rettangolo irregolare, poi una aderente all'altra.



Ed ecco, finalmente, il nostro lavoro finito! (Su una pagina blog, però, rende assai poco rispetto al reale: date le grandi dimensioni e la tridimensionalità di tanti elementi dovrebbe proprio essere visto dal vivo).




 




Se siete arrivati fin qui, vi ringrazio tanto per la pazienza e per l'attenzione...!
In ultimo, se qualcuno fosse interessato, lascio il link per scaricare e stampare la maggior parte degli elementi del nostro presepe, pronti per essere colorati o rivestiti:




19 commenti:

  1. Che meraviglia, mammaElly!
    Quanto lavoro per i tuoi bambini che vedo sempre entusiasti! E spero che mantengono sempre questo entusiasmo.
    Vedendo i tuoi cartelloni tattili mi sono venute delle idee per bei bei lavoretti con i miei bambini di catechismo!
    Grazie!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello! Avevo proprio pensato anch'io che potesse essere adatto per il catechismo o la religione a scuola! Certo, fatto così, richiede molto molto tempo... Però si potrebbe assegnare un personaggio/elemento ad ogni bambino e poi assemblarlo tutti insieme, oppure si può snellire colorando semplicemente le figure, anzichè rivestirle tutte con più colori e materiali!

      Elimina
  2. avevo pensato di fare una cosa simile l'anno prossimo.con i personaggi grandi come bimbi. Approfitto ora del link e metto da parte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benissimo!!! Sai che, poi, aspetto le foto!

      Elimina
  3. Ciao Mamma elly, ciao bimbi. Come state? Non scrivo da un po' ma vi leggo sempre. Faccio parte di quel gruppo di persone a cui avete mandato i vostri auguri natalizi, che hanno perso una persona cara (mia mamma è passata a miglior vita a settembre) e sicuramente le perdite provocano sempre degli sbilanciamenti...... ma piano piano si recupera!!! Volevo, oltre che augurarvi un buon anno farvi i complimenti per i bellissimi lavori svolti.... prima o poi ci riuscirò anche io (non bravi come voi, ma almeno il tempo e la voglia e la fantasia per stare tutti assieme devo provare a ritrovarla). Mamma Elly, mi è morto un computer dove avevo la tua e-mail, me la puoi ridare? La mia è acorimmobiliare@gmail.com. Un abbraccio affettuoso e anche un po scassato(ho subito anche un incidente in macchina) Adele

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, Adele! Ti ho appena scritto in privato!

      Elimina
  4. Ma che bello! Ti ringrazio, mi fornisci sempre degli spunti interessanti.

    RispondiElimina
  5. Meraviglioso anzi superlativo!!! Un bacio gigante mammasimo

    RispondiElimina
  6. Stupendo è riduttivo davvero, come sempre avete fatto un piccolo capolavoro a 12 mani bravi un abbraccio grande come il cartellone Chiara e family

    RispondiElimina
  7. MammeEly, è bellissimo!!!Non vi scrivo da un po' ma vi leggo sempre e vi mando un grandissimo abbraccio!
    Il prossimo anno mi sa che provo anche io, mi avete fatto proprio venire voglia!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, Laura! Hai per caso riconosciuto la maggior parte dei materiali utilizzati? Lo sai che, senza la nostra fornitrice di fiducia, il risultato sarebbe stato diverso!?!

      Elimina
    2. Grazie, ma secondo me sono gli artisti che fanno la differenza!!!un bacione!!

      Elimina
  8. Che bellissimo lavoro anche noi prendiamo spunto x un'altra volta. Mamma Elly sei proprio forte ti ammiro molto ciao Bea

    RispondiElimina
  9. ciao Elly
    mi ero persa questa meraviglia!!! dirti che è spettacolare è sicuramente poco ... certo che sono arrivata fino in fondo, i regali dei tuoi piccoli a Gesù Bambino sono tutti molto carini ... che teneri, e salvo i tuoi modelli perchè avevo fatto un presepe calendario dell'avvento ed era piaciuto moltissimo a Federico e chissà magari l'anno prossimo, anzi quest'anno lo posso riproporre
    grazie per aver condiviso questo bellissimo lavoro e complimenti a tutti
    Buon fine settimana
    Patrizia

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...