mercoledì 14 dicembre 2011

Acquerelli: tenere Natività



Alla ricerca di un'immagine semplice da proporre alle bambine per un acquerello natalizio, mi sono imbattuta in una Natività molto delicata ed immediata, fatta di adulti-bambini e dolci animaletti in tenera contemplazione del Bimbo Gesù.


Anche alle mie piccole pittrici è piaciuta molto e la sua semplicità ha aiutato soprattutto Camilla e Mariangela nella loro personale realizzazione.
Vi faccio vedere nel dettaglio i risultati, che a me piacciono molto.

Per Margherita è stato un esercizio piacevole e rilassante, più facile di tanti altri, ma molto carino. E' riuscita ad arginare la difficoltà del corpo di bue ed asino con astuzia e naturalezza. Il suo presepe è il più completo e dettagliato.
Margherita     

Sono particolarmente orgogliosa del lavoro di Camilla che, pochi mesi fa, non riusciva ancora a comporre una figura umana completa. Ora, con un modello da seguire ed un po' di indicazioni da parte mia, ha fatto un disegno gradevole e l'ha dipinto in maniera molto delicata.
Camilla
Mariangela è la più piccola, ma è una bimba molto creativa. Lei ha una buona mano, una certa vena fumettistica e sempre un uso vivace ed allegro del colore.
Mariangela

Vedendo le sorelle all'opera, anche Giovanni ha voluto partecipare. Per lui, a tre anni, l'immagine completa mi pareva troppo articolata. Però, senza rinunciare a matita ed acquerelli, ecco il suo Bambin Gesù.
Giovanni

3 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...