venerdì 17 giugno 2016

I libri di Margherita: Per sempre estate

PER SEMPRE ESTATE
DATI EDITORIALI
Titolo: Per sempre estate (le stagioni dell’amore)
Autore: Fay Camshell
Casa Editrice: Narcissus Editori, formato kindle
Numero di pagine: 242

GENERE DEL LIBRO
Romanzo
LUOGHI DELLA STORIA
California, Santa Barbara, stazione balneare Sea Breeze, Camper, casa di Summer, ristorante di Summer, spiaggia, mare, Tempest, Ristorante “indipendence Inn Restaurant”, New York, Casa di Lucas, Stazione dell’FBI, ospedale .

TEMPO DELLA STORIA
Tre mesi e nove giorni circa. Dal primo giorno d’estate a ottobre.

PERSONAGGI PRINCIPALI
Summer, Lucas, Autumn, Tyler, detto “Ty”, Nanny, la madre e il padre di Summer, June,  il padre di Lucas, Thomas Keller,  Blair deWinter, sergente Denovan e altri personaggi minori.
TRAMA
Summer è una ragazza di vent’anni che vive a Santa Barbara (in California) con i suoi genitori e la sorella June.
Mentre per la gente normale l’estate è simbolo di vacanza, per lei è sinonimo di lavoro, infatti i suoi genitori gestiscono una stazione  balneare, il Sea Breeze.
Il progetto di Summer di trascorrere l’estate in Spagna con la migliore amica Autumn viene distrutto  da una telefonata della sorella nella quale le annuncia una notizia bellissima per lei, ma terribile per Summer: è stata accettata per  un master estivo internazionale di progettazione (infatti June studia architettura)  e quindi non può tornare a casa dai genitori per aiutarli nel lavoro e le chiede se può lavorare lei al posto suo.
A malincuore, Summer è costretta ad accettare.
Il 21 giugno, primo giorno d’estate, al suo risveglio il pensiero le corre subito alla sua estate rovinata: aveva da tempo sognato un estate di relax e, invece, eccola a lavorare con i suoi.
Non pensa certo che quest’estate le riserverà notevoli sorprese!
Infatti quel pomeriggio, mentre è nella cucina del camper dove alloggia, arriva Lucas.
Lucas Arthur StJames è un ragazzo molto ricco, bello e intelligente, dolce e comprensivo, ma che, per colpa di terribili rimorsi sul passato, indossa una maschera da ragazzo presuntuoso, sfacciato e con un’aria da “sono ricco e posso avere tutto” per non mostrare il suo dolore.
Il ragazzo è appena scappato da New York per sfuggire per almeno qualche giorno dal padre pazzo e violento, che lo picchia a sangue fin dalla più tenera età.
Lucas annuncia a Summer con fare  presuntuoso  che il camper sarà l’alloggio suo e di Tyler, suo amico, per tutta l’estate. Fuori di sè dalla rabbia, la ragazza si allontana.
Lucas prova da subito una sensazione strana nei confronti di Summer, sensazione che, nel giro di pochi giorni, si trasforma in grande amore appassionato.
Summer, dal canto suo, all’inizio lo detesta, lui è tutto ciò che lei ha sempre odiato, ma pian piano anche lei si innamora di lui.
La notte del compleanno di Summer, Lucas, ubriaco, la bacia, poi le rivela la terribile verità che lo tortura: lui è un assassino.
Summer, incredula, continua a pensare alle parole di Lucas.
Fra baci e colpi di scena, Lucas e Summer si innamorano, ma decidono di essere solo amici perché per loro sarebbe troppo difficile separarsi quando lui dovrà ripartire.
Infine Lucas la invita a cena.
Quel pomeriggio, Lucas racconta a Summer la verità sulla sua vita: tre anni prima lui ha ucciso sua madre; mentre erano in auto e guidava lui, hanno avuto un incidente e lei è morta; da quel giorno il padre, che ha tenuto tutti i documenti  dell’incidente, lo ricatta facendogli fare tutto ciò che vuole.
Summer rimane sconvolta e cerca di consolare Lucas.
La sera dopo, al ristorante, Summer rivela a Lucas il proprio segreto: l’anno prima, al bagno dei suoi, lavorava un ragazzo, un certo Thomas Keller che, invaghitosi di Summer, aveva iniziato a perseguitarla ed una sera le aveva usato violenza.
Per fortuna era arrivata June e lui era scappato; da quel giorno, però, Summer aveva deciso di chiuderla con i ragazzi.
Lucas, furibondo, decide di aiutarla nella ricerca di quello che lui definisce “mostro”, infine, stesi sulla sabbia, i due si addormentano l’uno nelle braccia dell’altro.
Summer e Lucas sono ormai diventati "amici" inseparabili.
Ma la felicità non dura a lungo, infatti un giorno, Lucas riceve una telefonata da padre, il quale gli ordina, sotto ricatto, di tornare a casa subito per il fidanzamento con Blair DeWinter, ragazza figlia di un potente socio del padre di lui ma che Lucas non ama.
Per non far soffrire Summer, lui decide di darle la notizia in tono distaccato, come se tra loro non ci fosse mai stato niente, perché spera che così lei lo odierà e le sarà più facile separarsi da lui.
Lei, invece, si arrabbia con lui e scappa piangendo. Poco dopo Lucas è già partito.
Proprio  allora c’è un colpo di scena: Tyler decide di portare Summer a New York per poterla far parlare con Lucas. Così i due partono.
Arrivati a New York, Lucas e Summer riescono finalmente a parlarsi, la cosa si chiarisce, però la verità rimane: lui deve fidanzarsi con Blair.
Il padre, però, furioso con Lucas, gli rivela una terribile verità inaspettata....

COMMENTO PERSONALE
Questo libro mi è piaciuto davvero molto.
Mi rendo conto che sia una storia molto forte e che tante scene possano sembrare non adatte alla mia età, ma è una storia d’amore talmente bella che non ho saputo resistere!
A mia “discolpa” posso dire che nella descrizione che ho letto prima di acquistare questo romanzo non facevano il minimo accenno a segni di violenza o altre cose simili, per cui non potevo certo sapere come sarebbe stato il contenuto.
Nonostante tutto non mi pento affatto di aver letto questo libro che, anzi, è uno dei miei romanzi preferiti.
Con questo post partecipo al  "Venerdì del libro" di "HomeMadeMamma".


3 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Ciao sono Fay, l'autrice, ti ringrazio per aver letto il libro e sono davvero contenta che ti sia piaciuto :) mi dispiace se qualche scena era troppo forte ma era per questo classificato come ya....grazie mille

    RispondiElimina
  3. Ciao Fay, grazie mille per aver commentato! Il tuo commento mi ha davvero sorpresa ed emozionata...... proprio non mi immaginavo di ricevere un commento dall'autrice.
    "Per sempre estate" mi è davvero piaciuto :)
    Grazie

    Margherita

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...