venerdì 2 novembre 2018

I libri di Margherita: Nanà

NANÀ

DATI EDITORIALI
Titolo: Nanà
Autore: Émile Zola
Casa Editrice: e-newton classici
Collana: I MAMMUT
Numero di pagine: 465

GENERE DEL LIBRO
Romanzo naturalista.

LUOGHI DELLA STORIA
Europa, Francia, Parigi, casa di Nanà, camera da letto di Nanà, letto di Nanà, casa Muffat, osteria, casa di tutti i suoi amanti, strade di Parigi, viali di circonvallazione, 4444camere d’albergo, casa di suo zia e altri luoghi minori.

TEMPO DELLA STORIA
Indefinito, probabilmente qualche anno. La storia finisce nel 1870.

PERSONAGGI PRINCIPALI
Anna Coupeau, detta da tutti Nanà; il Conte Muffat de Beuville, Fauchery, La Faloise, la contessa Sabine Muffat de Beuville, Georges Hugon, marchese de Chouard, Steiner, Fontan, conte Vandoeuvres, Zoe, Louisette, amiche di Nanà e altri personaggi minori.

TRAMA
Nanà è la figlia Gervaise e Coupeau, protagonisti de L’Assommoir.
A quindici anni, non potendo più sopportare la miseria nella quale è costretta, scappa di casa e diventa la concubina di un ricco signore.
Da lì, Nanà alterna picchi di successo a crolli disastrosi che la costringono alla prostituzione sui marciapiedi, fino a che la sua vita cambia: conosce un regista che, abbagliato dalla sua bellezza, le propone la parte di Venere nella sua prossima commedia teatrale, la piece più attesa dell’anno: la Blonde Venus.
Nanà è bellissima ma completamente priva di qualsivoglia talento, e nonostante ciò, per quella sorridente sensualità e quella sfacciata innocenza che la contraddistinguono, il suo successo è immediato.
Approfittando dell’improvvisa popolarità, finalmente nota all’alta società parigina, Nanà diventa oggetto del desiderio di ricchi signori e ingenui giovanotti, pronti a rovinare la propria reputazione e a dilapidare il proprio patrimonio pur di possederla.
Nanà, tanto bella quanto ingenua e infantile, accetta con entusiasmo il ruolo che la società le impone, ma è incapace di amare davvero: capricciosa e volubile, si infatua con rapidità per poi disdegnare l’uomo che fino a un attimo prima era oggetto del suo desiderio, e in questo modo infrange numerosi cuori e sperpera i patrimoni di tutti i propri amanti.
La sua è un’esistenza apparentemente spensierata, ma profondamente inquieta: per tutta la vita, Nanà cercherà disperatamente negli altri il vero amore che non è in grado di offrire, e crederà a tratti di averlo trovato, senza però mai riuscirci davvero…
 Con questo post partecipo al  "Venerdì del libro" di "HomeMadeMamma".


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...