lunedì 17 settembre 2018

Festa a tema: Antico Egtto


Per festeggiare i suoi 10 anni, compiuti il 5 settembre, Giovanni ha scelto una festa a tema a lui molto caro, l'antico Egitto.
Questa civiltà lo affascina fin da quando era piccolissimo e quest'anno, dopo averla studiata, non ha avuto un attimo di esitazione nemmeno riguardo la festa: gli Egizi! 
Così, dopo Lego, museo e tanti disegni, ecco qui cos'abbiamo preparato.

IL CARTELLONE
Come da tradizione, ogni nostra festa inizia dal cartellone, un maxi-disegno realizzato dal festeggiato su carta da pacchi. Giovanni ha scelto di rappresentare Tutankhamon!


I CARTELLONI PER LA PARETE
Per coprire la nostra "parete fotografica" e decorare a tema la sala, oltre al cartellone principale, abbiamo appeso dei bristol in tinta sabbia/giallo con i tanti disegni a tea Egizi realizzati da Giovanni nello scorso anno scolastico.


IL MAXI-PANNELLO
Abbiamo pensato di realizzare un grande pannello decorativo di legno compensato da appoggiare sulla nostra tavola, come elemento centrale ella festa.
Sul pannello, di dimensioni 200 x 120 cm, Giovanni ha disegnato e, con il grande aiuto delle sorelle Margherita e Mariangela, colorato con gli acrilici, le piramidi, un grande sole, cielo e sabbia.
L'effetto è stato proprio... maxi scenografico!

LE DECORAZIONI da soffitto

PIRAMIDI 3d
Utilizzando questo modello trovato in rete, 
abbiamo realizzato tante piramidi di carta e cartoncino color giallo, da appendere lungo il soffitto. (e, nel frattempo, abbiamo fatto un ripassino di geometria solida!).

Abbiamo alternato le piramidi a quello che, per Giovanni, non poteva proprio mancare in una festa -antico Egitto: la corona unificata di Alto e Basso Egitto, simbolo del potere del faraone dopo l'unificazione dei due regni!
Da un disegno trovato in rete, abbiamo ricavato l'immagine della corona, che, "specchiata", è stata stampata, unita in fronte-retro, plastificata e ritagliata.



I "PAPIRI" DI CARTA RICICLATA
Il papiro e, la rappresentazione grafica e la scrittura geroglifica sono segni distintivi di questa civiltà... Noi, tempo fa, ci cimentammo con la realizzazione di fogli simil-papiro... ma questa volta abbiamo cambiato e realizzato dei fogli speciali con la tecnica della carta riciclata (di cui parleremo nel dettaglio in un apposito post).
Comunque, su questi fogli rigidi, i ragazzi si sono divertiti a rappresentare "soggetti egizi", semplicemente con i pennarelli, i cui colori sono risultati particolarmente brillanti e vivaci.


I COPRICAPI
Per tutti i bimbi presenti alla festa, abbiamo scaricato da questo link il tipico copricapo da faraone, che Giovanni ha un po' modificato nell'espressione e nei dettagli del serpente. 
Poi lo abbiamo stampato, ritagliato ed assemblato con una striscia di cartoncino, in modo che fosse indossabile (anche se, stampato in A4,  un po' piccolino per bimbi grandicelli e ragazzini)

Abbiamo posto i copricapi in un cesto, in modo che fossero ben visibili e disponibili per tutti.


I BRACCIALI
Altra decorazione per gli invitati, i bracciali "in stile egizio" realizzati riciclando rotoli di cartone della carta igienica. Una volta ritagliati, noi li abbiamo pitturati di giallo, poi glitterati e decorati con perline e pietruzze adesive.


LA TAVOLA
Abbiamo usato una tovaglia di carta beige/sabbia, che abbiamo decorato con tante piccole tessere raffiguranti l'alfabeto egizio in geroglifici (ovviamente, stilizzati, colorati e semplificati, ad uso dei bambini). Abbiamo usato quello che ci dato alla mostra Egitto di Jesolo, qualche mese fa.

Sulla tavola, abbiamo poi sparso anche tante piccole sagome di foglie in pannolenci...
e... tre gamberi-candele di cera, trasformate in scarabei con po' di spray acrilico nero!

Abbiamo scelto dei tovaglioli in tinte naturali e con motivi a foglie, per richiamare la vegetazione dell'Egitto.
E completato con cesti e secchielli in paglia e canapa, per un effetto volutamente "grezzo", nel senso di naturale e desertico. Per lo stesso motivo, piattini, bicchieri e posate erano sui toni caldi del giallo e arancione.


IL RINFRESCO

SANDWICHES CON TOPPERS EGIZI







GIRELLE SALATE 


SALSICCE


CIOCCOLATINI
Con appositi stampini di silicone abbiamo realizzato piramidi (in tante varianti di colori e sapori) e volti di Tutankhamon.



COOKIES decorati con "medaglie egizie" di cioccolato



CROSTATINE decorate con "medaglie egizie" di pastafrolla


Ecco qui altri scatti della nostra TAVOLA, quasi al completo!




LA TORTA!
Con gli stessi stampini utilizzati per il cioccolato, ho realizzato diverse sagome in pasta di zucchero gialla.
Al capo di Tutankhamon ho aggiunto il corpo, modellandolo a mano e decorando poi tutto con tante strisciolone blu.
Margherita e Mariangela mi hanno aiutata realizzando altre piccole sagome colorate, in stile geroglifico.

Con altra pasta di zucchero gialla mescolata a bianco ho rivestito la torta, una super-golosissima Foresta nera con cioccolato, panna e amarene sciroppate.
Ecco qui!



Oltre a quello che vi ho mostrato e ad un giocattolo, il mio regalo per Giovanni è stato, come per tradizione a casa nostra, un filmatino composto da tantissime foto dei suoi primi 10 anni.. molto laborioso, ma sempre gradito e molto emozionante per il festeggiato e per tutti i suoi cari!


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...