lunedì 3 settembre 2018

Il difficile momento di cambiare


La cosa era nell'aria già a un po' e qualcuno tra i nostri lettori e amici di blog - che ci ha scritto in privato negli ultimi tempi - già lo sa: il nostro home-schooling sta per finire.
Il 17 settembre tutti e cinque i ragazzi cominceranno l'avventura della scuola pubblica.
La decisione, stra-meditata e davvero sofferta, è arrivata circa un mese fa, per una serie di gravi motivi familiari e di salute che non mi sento di condividere pubblicamente.

E' una scelta che mi è costata tantissimo e che ancora mi brucia e brucerà, ma al momento non ho alternative.
Già la sola opera di risistemazione totale delle camerette, il dover svuotare gli scaffali dei nostri materiali home-scolastici e fare posto a zaini e libri di testo è stato davvero duro.
Ma al momento non possiamo continuare e sia io che i miei figli ne siamo consapevoli.
Loro sono comunque sereni e piacevolmente emozionati al pensiero della nuova avventura e della nuova vita che li aspetta. 
Ho riflettuto a lungo anche sul tenere aperto o meno il blog.
Per ora resterà certamente attivo, perchè è a tutti noi molto caro e perchè abbiamo ancora moltissimo da postare. A partire dalle nostre avventure estive, a tantissimi libri già letti e recensiti ma non ancora postati, a molte attività didattiche fatte negli ultimi tempi, a tanto tanto materiale didattico auto-prodotto che non avevo ancora avuto il tempo di organizzare e mettere a disposizione.
In più, mi farebbe molto piacere poter continuare a dare una mano, sulla base della nostra esperienza così positiva e piacevole, a tutti coloro che volessero accostarsi al fare scuola a casa, o anche solo scambiare due chiacchiere virtuali con chi lo volesse.
Io e i "bimbi", inoltre, al momento abbiamo intenzione di continuare a fare lavoretti e decorazioni per la nostra casa, anche se ancora non sappiamo se ne avremo il tempo e l'opportunità, presi dai nuovi impegni e dai nuovi ritmi. 
Mi scuso per il mio essere evasiva sulle motivazioni, ma i motivi sono troppo delicati, sfaccettati e personali per essere scritti su queste pagine, che pure hanno visto crescere e cambiare i bambini e la nostra famiglia nel tempo.

10 commenti:

  1. Mi spiace tanto, ma la vita a volte ci fa cambiare, essere resilienti e abbracciare il cambiamento è una lezione di vita preziosa.
    Vi auguro un buon cammino e sicuramente vi seguiremo ancora.
    Un abbraccio forte forte a tutti Chiara

    RispondiElimina
  2. Mi spiace perchè da quanto capito la scelta è dovuta ad eventi di forza maggiore. Però sarebbe bello poter leggere le vostre opinioni e confronti con i diversi stili di apprendimento e le avventure che la scuola porterà ai ragazzi. Spero di continuare a leggere il blog e vi faccio i miei migliori auguri che tutto si sitemi al meglio al più presto.
    Sara

    RispondiElimina
  3. Ciao. Ti seguo, silenziosamente, da un pò. Mio figlio, di 8 anni, frequenta la scuola pubblica. Da quando ho saputo dell'homeschooling, sono spesso combattuta tra la scuola che vorrei e quella che ho/posso. Se la mia esperienza può esserti d'aiuto, il tuo fare homeschooling non cesserà; solo assumerà una nuova veste. È quel che faccio io, con mio figlio, ogni volta che torna da scuola e comincia la 'nostra' scuola. Non è molto, lo so; ma è quel che posso e sono felice di farlo. Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Ciao, sono Alessandra, seguo il vostro blog da tanto e, anche se non sono ancora né mamma né educatrice, l'ho sempre trovato una grande fonte d'ispirazione. Posso immaginare quanto la vostra scelta sia stata sofferta. Un grande "in bocca al lupo" per i ragazzi, per la loro nuova "avventura", e soprattutto vi auguro che questo periodaccio passi in fretta e si risolva tutto per il meglio. Vi sono vicina. Un grande abbraccio a tutti.

    RispondiElimina
  5. Lo sapevo già, ma fa male vederlo scritto qua perchè da' quel che di ufficiale che non piace molto proprio perchè causato da forza maggiore e non da scelta libera. Sicuramente andrà tutto bene perché sei stata eccezionale nel preparare i tuoi bambini a livello scolastico, emotivo ed educativo. Ti abbraccio forte e faremo il tifo per voi! Bye Perla e Alice

    ps. Ehi non sparire che a me i tuoi consigli servono!!! :D

    RispondiElimina
  6. Voi siete Homeschooler dentro e lo avete sempre dimostrato in ogni circostanza. Lo sarete anche in questa nuova esperienza, un'avventura che vi insegnerà tanto e noi siamo contenti se continuerete a condividere con noi.
    Sono anni e anni che vi seguo e facciamo homeschooling anche grazie a voi.

    Non ci lasciate.

    L'unico grande dispiacere è sapere che avete serie difficoltà. Cara Mamma Elly noi tifiamo per te sempre e comunque

    RispondiElimina
  7. Speravo davvero di non dover mai leggere questo post! La libertà di studiare a casa è impagabile. Come già detto però sono sicura che i tuoi figli hanno un "bagaglio" che permetterà loro di affrontare al meglio qualunque situazione e ,con il loro contributo, migliorarla.
    In bocca al lupo soprattutto perché le vostre preoccupazioni possano risolversi al meglio!
    Sara

    RispondiElimina
  8. In tanti anni siete stati una costante fonte di ispirazione e di appoggio per tante persone, grazie per aver condiviso le vostre esperienze e le vostre emozioni, ci avete appassionato, interessato, commosso. Fateci sapere come vanno le cose e se miglioreranno, come di auguriamo, ve lo chiediamo non per curiosità, ma per vero affetto. Mila

    RispondiElimina
  9. Ringrazio di tutto cuore tutti coloro che, negli ultimi giorni, ci hanno scritto, sia qui che in privato. Non mmi aspettavo così tanto affetto, calore ed empatia.
    La vostra vicinanza emotiva è molto importante e veramente di supporto.
    Scusate se non riesco a ringraziarvi una ad una, ma lo faccio qui, ed è per me come un abbraccio a coloro che ci vogliono bene.

    RispondiElimina
  10. I miei migliori auguri di buon inizio della nuova avventura! Non so se può essere una consolazione ma ricordatevi sempre, soprattutto nei momenti magari un po' meno belli o facili, che ciò che avete avuto in questi anni di bellissimo apprendimento a casa, nessuno ve lo potrà mai più togliere.
    un grandissimo abbraccio, con affetto
    S.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...