venerdì 20 gennaio 2017

Tutta colpa di un cioccolatino, il primo romanzo di Margherita


Oggi, a maggior ragione, questo post può rientrare tra "I libri di Margherita": "Tutta colpa di un cioccolatino" è il titolo del primo romanzo ideato e scritto interamente da lei.
Un'idea scaturita in una bambina di 10 anni, ormai un anno e mezzo fa, in un pomeriggio al mare; cullata e coltivata nel tempo, con slancio, passione ed entusiasmo.
Un progetto grande grande, a questa età, portato avanti con impegno, dedizione e convinzione.
Così, pagina dopo pagina, capitolo dopo capitolo, bozza dopo bozza, la storia si è composta.
Una storia fantastica, nel vero senso della parola: tra fantasy, magia, amore, affetti familiari, cucina e tanta fervida immaginazione.
Personaggi ben delineati, una storia sviluppata in maniera coerente, tante descrizioni immaginifiche e davvero vivide.
Dopo tanta creatività, in cui le parole fluivano leggere e uscivano quasi da sole dalla tastiera, è poi venuta la parte meno piacevole: la rilettura, la correzione di bozze, qualche aggiustatina da fare in qua e là. Ben lungi dal mollare, Margherita ha affrontato anche tutto questo, caparbia e serenamente determinata nel proprio obiettivo.
Una volta ultimato, il romanzo è stato stampato in self-publishing e donato ad amici, parenti e conoscenti in occasione dello scorso Natale.
Già la soddisfazione di vedere in formato-libro il frutto del proprio lavoro, a 11 anni, è davvero un'enorme emozione.
I riscontri, poi, sono stati tutti così positivi che... abbiamo deciso di fare un ulteriore passettino.
Senza alcuna pretesa o grande aspettativa, da ieri "Tutta colpa di un cioccolatino" è anche in vendita, in formato cartaceo ed ebook Kindle.

Tutta colpa di un cioccolatino - Versione cartacea


Tutta colpa di un cioccolatino - e-book Kindle

Per entrambe le versioni e in entrambi i siti, è possibile leggere  - sul sito IL MIO LIBRO o richiedendo un estratto gratuito su AMAZON -  i primi capitoli.
Naturalmente, potete anche scriverci in privato: effettueremo una spedizione diretta del libro cartaceo tramite servizio postale di piego di libri o potremo accordarci per l'invio del file digitale.

Siete un po' curiosi?
Ecco la copertina 


L'introduzione:
La “Chocolate sweet Chocolate” è una tranquilla cioccolateria nel centro di Roma, gestita da Sara e Lucas Bianchi.
La loro, però, non è una cioccolateria qualunque: è una cioccolateria magica!
Occhi di tritone, ali di fata, alito di drago e fasci di arcobaleno bollono nei pentoloni insieme a cioccolato bianco, nero e al latte, in attesa di diventare cioccolatini e di sprigionare tutto il loro magico potere.
Ma cosa succederebbe se una notte la piccola Stella mescolasse degli ingredienti magici a dei cioccolatini che andranno distribuiti in tutto il mondo?
E se ad un tratto il mondo sparisse?
Sara, Lucas e Stella riusciranno a trovare l’enigmatica strega Madre Gothan e a sistemare le cose? Ma come? E quando?
Un libro straordinario basato sull'amore reciproco, la tenerezza delle piccole cose, l’avventura e un pizzico di fantasy. Un racconto che ti entra nel cuore e non se ne va più.
Perché in fondo, chi non ha mai sognato di volare?


La presentazione dell'autrice
Margherita nasce nel 2005.
Abita con sua madre, i suoi quattro fratelli e sorelle minori e l’adorato gattino.
Da quando ne ha memoria ha sempre amato tantissimo leggere e scrivere.
La sua passione per la scrittura nasce fin da quando era una bambina piccola, infatti ha già scritto una prima raccolta di racconti per bambini, “Fiaballegre”.
Dallo scrivere racconti all'ideare un romanzo il passo è stato breve.
L’idea le è venuta in spiaggia, d’estate.
E così è nata la straordinaria avventura di Sara, Lucas e Stella a cavallo del drago Fire.
Il suo desiderio, naturalmente, è fare la scrittrice, da grande.
Ogni capitolo che scrivo mi avvicina di più al mio sogno di fare la scrittrice.” dice sempre.
Inoltre… ha sempre desiderato volare.
E allora quale occasione migliore se non quella di spiccare il volo sulle ali della Fantasia?


E i ringraziamenti:
Se questo libro è finito ed è possibile leggerlo è merito di tante persone.
In primis, devo ringraziare la mia famiglia.
Mia madre, la quale si è volentieri prestata al ruolo improvvisato di correttrice di bozze ed editrice, e i miei fratelli e sorelle, che anche se talvolta mi hanno distratta dal mio lavoro mi sono sempre stati vicini.
In particolare, un grazie a mia sorella Mariangela, la quale, quando pensavo che non ce l’avrei fatta a finirlo, mi ha sempre spronata ad andare avanti con il suo entusiasmo contagioso e la sua voglia di leggere questo romanzo.
Ringrazio i miei parenti più stretti, le mie due nonne e i nonni, che con le loro differenze mi hanno incoraggiato sempre e comunque.
Ringrazio tutti loro perché mi hanno mostrato le sfaccettature di carattere di una persona, le tante emozioni che un essere umano può sperimentare.
Spero di essere riuscita a catturare almeno una briciola della diversità che l’animo umano, con le sue ombre e luci, può manifestare.
A tutti loro: grazie.
Grazie a tutti i miei amici e le amiche, in particolare ad Emanuela, la mia amica più cara, sempre così paziente con me.
Ti voglio bene.
Un grazie anche al mio gatto Pepe, che con i suoi attenti occhi verdi e l’indole affettuosa e sonnacchiosa ha ispirato il personaggio del gatto Ciocco, poco presente nel libro ma dalla cui presenza nasce tutta la storia.
Grazie alla me stessa infantile, dalla cui fantasia, l’estate scorsa, è nata questa storia: senza la Margherita bambina questa storia non ci sarebbe.
Devo ringraziarla perché mi ha permesso di compiere questo viaggio emozionante, forse più per me che per i miei fidati personaggi-
Un grazie a Sara, Lucas, Stella, Vanilla e Fire, che si sono gentilmente offerti di essere plasmati secondo le mie idee e hanno interpretato questo fantasy.
Grazie al mio angelo custode che, ne sono sicura, dal Cielo mi ha aiutata e protetta.
Per ultimo, il ringraziamento maggiore: questo va a tutti voi.
Grazie davvero, perchè avete avuto la pazienza di leggere questo romanzo, la storia incerta a traballante più lunga e complessa che abbia mai avuto l’occasione di scrivere.
Ringrazio dal profondo del cuore chiunque abbia letto “Tutta colpa di un cioccolatino”.
Leggendolo mi avete dato fiducia, ciò di cui ha più bisogno una persona.
Non importa che vi sia piaciuto oppure no, che siate delusi o appagati dalla storia, grazie di averlo letto.
Perché con il vostro appoggio, io spero un giorno di poter diventare qualcosa di più di una ragazzina piena di sogni.
Adesso sono tali, ma chi lo sa? Magari un giorno diverranno realtà.
Il supporto che mi avete dato è impagabile.
Spero che, almeno un po’, vi ricorderete di me.
Un abbraccio a tutti,
                                                                        


Qui sotto, la scheda di lettura del libro fatta dalla sorellina Mariangela, la prima lettrice ufficiale del romanzo.

TUTTA COLPA DI UN CIOCCOLATINO
DATI EDITORIALI

Titolo: Tutta colpa di un cioccolatino
Autore: Margherita S.
Casa Editrice:  Self-publishing
Numero di pagine: 140

GENERE DEL LIBRO
Romanzo fantasy

LUOGHI DELLA STORIA
Cioccolateria, casa, cielo, casa di Madre Ghotan

TEMPO DELLA STORIA
Circa nove mesi.

PERSONAGGI PRINCIPALI
Sara, Lucas, Stella, Annie Sardway, Madre Gothan, Fire e altri personaggi minori

TRAMA
Sara e Lucas sono una giovane coppia che gestisce una cioccolateria, la “Chocolate sweet Chocolate”, nel centro di Roma con la loro piccola bambina Stella di soli tre anni.
La loro però non è una cioccolateria normale, è magica!
Ali di  fata e occhi di tritone bollono nei pentoloni in attesa di sprigionare tutto il loro potere.
È una giornata tranquilla per Sara e Lucas ma poi ricevono la telefonata dalla signorina Annie Sardway, che li avverte che sarebbe venuta a trovarli.
Annie arriva e spiega che avrebbe aperto una nuova, grande pasticceria e vorrebbe che collaborassero con lei facendo cioccolatini per la sua pasticceria. Inoltre, i cioccolatini, sarebbero stati distribuiti in tutto il mondo!
Sara e Lucas  vogliono rifletterci  un po’  e quindi le chiedono un po’ di tempo.
Sara non vorrebbe accettare, trova Annie troppo frivola.
Alla fine accettano e viene comunicato loro che devono preparare 500 kg di cioccolatini!
Questa, però, non è l’unica novità...
La sera, purtroppo, la piccola Stella si intrufola nella cucina e si mette a mescolare ai cioccolatini tantissimi ingredienti fra cui anche della polvere Cancellatutto.......

COMMENTO PERSONALE
Questo libro mi è piaciuto tantissimo, è fantasioso e leggero, da leggere molto scorrevolmente.
Ci sono anche delle parti che ti tengono con il fiato sospeso, tipo quando Stella mescola gli ingredienti, ma, ci sono anche delle parti dolcissime!!!!
Mi è piaciuto tantissimo anche perché lo ha scritto mia sorella di soli 11 anni!!!!!  


Con questo post, partecipiamo al "Venerdì del libro" di "HomeMadeMamma".

12 commenti:

  1. Una copia è mia!!!!
    Margherita sei unica e sono sicura che nell'abitazione farai grandi cose!!!
    Ti abbraccio
    Michela

    RispondiElimina
  2. Bravissima davvvero Margherita! Farò leggere questo post alla mia Alice che ogni tanto dice che vuole scrivere un libro: le sarà sicuramente di ispirazione!

    RispondiElimina
  3. Bravissima!
    Complimenti!
    Buona fortuna!
    ciao

    RispondiElimina
  4. Ma è una notizia fantastica! Agnese ha deciso che sarà il suo prossimo acquisto...ma non sarà l'unica a leggerlo in famiglia. Complimenti e un grande abbraccio <3

    RispondiElimina
  5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  6. Anche noi diventeremo tuoi lettori , i nostri più cari complimenti BRAVA !

    RispondiElimina
  7. Che gioia sapere che ci sono giovanissime scrittrici che hanno fantasia, volontà e passione!
    Complimenti Margherita :)

    RispondiElimina
  8. Carissima Margherita,
    Ti ringrazio e ribadisco ancora che come libro è bellissimo..... mi è piaciuto moltissimo
    Brava continua così
    Emanuela

    RispondiElimina
  9. Lo compro!!! Intanto complimenti per il lavoro svolto proprio brava!

    RispondiElimina
  10. Cari amici/amiche :),
    vorrei ringraziarvi tutti di persona, ma temo che non sia possibile!
    Grazie, grazie di cuore per i vostri auguri e le vostre parole amichevoli e affettuose di incoraggiamento.
    Non sapete quanto mi facciano sempre piacere i vostri commenti!
    Per questo e tutto il resto, ancora grazie mille!
    Vi sono riconoscente ;),

    Margherita

    RispondiElimina
  11. bravissima Margherita!!!
    Non vediamo l'ora di leggerti!!!
    Maria & family

    RispondiElimina
  12. Grandissimi tantissimi complimenti! Che soddisfazione, che emozione! <3 Cara Margherita ti auguro di avere tanto successo con il tuo primo libro, anche se sono giá sicura che sarà così. Un abbraccio!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...