venerdì 30 settembre 2016

I libri di Margherita: Una stravagante ragazza per bene


Oggi vi parlo di un romanzo di Virgina Dellamore.

UNA STRAVAGANTE RAGAZZA PERBENE

DATI EDITORIALI
Titolo:  Una stravagante ragazza perbene
Autore: Virginia Dellamore
Casa Editrice: nessuna
Numero di pagine: 309
GENERE DEL LIBRO
Romanzo rosa.
LUOGHI DELLA STORIA
Inghilterra, Sussex, Londra, casa di Lady Georgiana, casa di Guiscard, casa di Edward, Central Park.

TEMPO DELLA STORIA
Età della Reggenza.
Durata: qualche mese.

PERSONAGGI PRINCIPALI
Annis, Guiscard detto Guy, Lady Georgiana, marito di Georgiana, Lady Amelia, nonna di Guy, Mrs Ellen, Mrs Milchin, Mrs Greyful, Grissom e altri personaggi minori.

TRAMA
Annis è una ragazza che vive nel Sussex insieme alle sorelle e ai genitori.
Quando Mrs Ellen la invita a passare con lei la Stagione a Londra, accetta volentieri.
La madre spera che la ragazza si sposi, ma Annis non ne ha la più pallida idea.
Sfortunatamente non possiede la bellezza e l’eleganza tipiche delle nobildonne e nemmeno l’educazione ricercata in una ragazza in età da marito, infatti ride ad alta voce e dice sempre quello che pensa. E’ una ragazza allegra e solare, schietta e sincera.
A Londra, Annis viene ospitata da Lady Georgiana, figlia minore di Mrs Ellen, e da suo marito.
Una notte, nella camera di Annis entra dalla finestra un ragazzo nudo, probabilmente un amante di Lady Georgiana.
Lui è bellissimo, con i riccioli d’oro che sembrano splendere di luce propria, gli occhi azzurri e un fisico scolpito come quello del David di Michelangelo.
Lungi dallo scandalizzarsi, Annis gli presta dei vestiti di suo padre e lo aiuta a fuggire.
Il nome del ragazzo è Guiscard, detto Guy, ed è un duca diventato erede dopo la morte improvvisa del padre e del fratello.
Ora che è duca, però, le madri di tutte le ragazze in età da marito cercano di accalappiargli le loro brutte, mielose e insipide figlie.
Guy non ne vuole sapere di sposarsi: è un libertino, un mascalzone e non ha mai pensato al matrimonio.
Annis, dopo essere venuta a sapere che Guy vuole essere lasciato in pace dalle madri delle signorine in età da marito, gli propone un piano: lei fingerà di essere la sua fidanzata, così lui potrà passare la Stagione in pace, in cambio lui le mostrerà i luoghi più divertenti della città…

COMMENTO PERSONALE
Questo libro mi è piaciuto molto.
E’ una storia d’amore bellissima, non particolarmente emozionante ma divertente e spiritosa.
Ho trovato un po’ strano che Guy, così bello ed attraente, si sia innamorato di Annis, che viene definita da tutti “brutta”.

Del resto, però, la storia fila liscia ed è davvero romantica.



Con questo post partecipo al  "Venerdì del libro" di "HomeMadeMamma".

mercoledì 28 settembre 2016

Cuore fuoriporta d'autunno


Dopo un anno di ghirlande fuoriporta (autunno, Natale, inverno, primavera, estate), per il prossimo ciclo stagionale io e i bambini eravamo alla ricerca di qualcosa di simile ma un po' nuovo per dare il benvenuto alle stagioni e a chi entri in casa nostra.
Così, girovagando per negozietti low cost, qualche giorno fa mi sono imbattuta in alcuni cuori fuoriporta, tutti bianchi, di diverse misure.
Mi sono piaciuti, per cui ne ho acquistato uno e l'ho proposto ai bambini.
La cosa è stata approvata, per cui abbiamo iniziato a pensare a come rendere autunnale il nostro cuore. Un altro giretto per negozietti e poi... via!
Per prima cosa, il colore: quel bianco non era affatto autunnale. 
Così, Camilla e Mariangela si sono occupate di dipingere con un color giallo ocra, (tecnicamente "pannocchia") l'intera superficie del cuore.

Una volta asciutto, Mariangela è andata a scrivere "Autunno", prima a matita, poi con pennarello indelebile plurisupeficie, 

Per decorare, abbellire e... profumare il nostro cuore fuoriporta, abbiamo scelto un mix di pot-pourri in tinte autunnali, dal bianco panna, al giallo, all'arancione, ai vari toni del marrone.

Le bimbe hanno studiato la composizione stando il più possibile attente alla simmetria... e poi via con la colla a caldo (per bambini più piccoli, va sicuramente bene anche la colla vinilica: occorrerà solo molto più tempo d'asciugatura). 

Ed ecco qua il risultato! 


lunedì 26 settembre 2016

Ricordi dell'estate 2016

L'estate è appena finita, ma ci piace ripercorrere tanti momenti vissuti, per fissarli ancor di più nella memoria.
Mettere tutto in ordine e "catalogare" non è semplice: le esperienze sono state tante (di alcune avevamo già parlato, quindi mettiamo i link), ma si può dire che sia stata un'estate decisamente all'insegna dell'amicizia!

GLI ESAMI
Le nostre estati iniziano sempre da qui: un momento intenso ma significativo, vissuto da tutti con carica e positività.


S-COOL
Appena dopo la fine degli esami... partenza per Rimini, per il meeting degli home-schoolers ed un-schoolers!



2 GIORNI A MIRABILANDIA
Una giornata con gli amici ed una seconda da soli... puro divertimento e tanta allegria!

Già che eravamo a Savio... alla chiusura del parco abbiamo fatto una capatina al mare!
  Dopo tanto movimento... si crolla dal sonno!

LA SETTIMANA IN MONTAGNA
In otto giorni.. di tutto e di più, tra natura, cultura, attività all'aria aperta e paesaggi davvero molto vari.

GIORNATE AL MARE
Gitarelle di giornata, da soli o, sempre pi spesso, in compagnia.

GITA AD IMOLA E NUOVE AMICIZIE
In una bella giornata d'agosto, l'incontro con Lia, Martina e Silvia, tre nostre "amiche di Blog" che ci hanno mostrato le bellezze della loro città e accolti a casa loro con una gentilezza ed una disponibilità incredibili.
Grazie di cuore!

LA NOTTE MAGICA E LA GITA AL LAGO DI LEDRO
Emozioni, sorprese e libertà!



UN NUOVO HOME-SCHOOLER
Dii fatto, lo era già. Ma, da questa estate, anche Tommaso - 5 anni - ha deciso di voler entrare tra gli "home-schoolers ufficiali" imparando a leggere, scrivere e contare e iniziando a fare quella che lui chiama orgogliosamente: "La primina".


MOMENTI TRA AMICI
Tanti, tantissimi momenti tra persone che, più si cresce, più diventano fondamentali.




VECCHIE PASSIONI E NUOVI INTERESSI
 Immancabili, i nostri momenti in cucina... (per la cena dell'estate e provviste per l'inverno).

Tanto tempo è stato, come sempre, dedicato alla LETTURA!
Libri di tutti i generi, per tutti i gusti e per tutte le età!


Grazie al nostro amico Michele, abbiamo scoperto uno strumento che  non conoscevamo: il pirografo: ecco qui i bambini alle prese con la realizzazione dei bastoni da passeggio.


TUTTI IN BICI!
Tutti... ma proprio tutti!
Ciascuno a modo proprio!
In particolare, Camilla e Tommaso hanno iniziato ad andare in strada con le proprie biciclette...

E il nostro micio Pepe è diventato il nostro inseparabile compagno di pedalate!
Nel cestino di Margherita, buono buono, si gode i giretti da vero pascià!


SERATE AL CINEMA CON LO ZIO

SAGGI ED ESIBIZIONI DI DANZA
In teatro, in piazza o all'aperto: serate sempre elettrizzanti per Margherita e Camilla.

NATURA
Parchi, boschetti, esplorazioni e pic-nic.

Anche il nostro orticello costituisce una valida occasione per stare a contatto con la natura...


RELAX

TEMPO IN FAMIGLIA
Tempo da dedicare, in particolare, alle due bisnonne, sempre più bisognose di coccole ed allegria.

SPORT
Quest'estate i bimbi si sono appassionati, per la prima volta, allo sport: in particolare ai GRANDI EVENTI SPORTIVI delle OLIMPIADI e delle PARAOLIMPIADI.
Le Olimpiadi sono entrate anche nell'attività didattica di Giovanni e Tommaso:
Così Tommaso ha rappresentato il suo amico Gregorio: vestito col tricolore e con le scarpe azzurre!

Giovanni ha ideato e scelto questo campione per rappresentare il mese di agosto personificato. 



Giovanni, Mariangela e Tommaso hanno anche organizzato le loro "Olimpiadi in giardino"!



Infine, LA NOSTRA ESTATE 2016 vista da Camilla, Giovanni e Mariangela e raccontata anche tramite fotografie.

Camilla

Giovanni


Mariangela




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...